Calciomercato Napoli, parla il papà di Hamsik: "Al 60% va in Cina"

Le parole di Richard Hamsik aprono ad un possibile addio di Marek: tre club cinesi offrono un ingaggio da 10 milioni di euro a stagione.

465 condivisioni 0 commenti

Share

Sono ore calde per il calciomercato in casa Napoli. In attesa di capire quale sarà il futuro del tecnico Maurizio Sarri, corteggiato dallo Zenit, arrivano le parole del padre di Marek Hamsik a far tremare i tifosi partenopei. Dopo 11 anni trascorsi in azzurro potrebbe infatti essere giunta l'ora dell'addio.

Il futuro del centrocampista slovacco potrebbe essere lontano, anzi lontanissimo da Castel Volturno. Secondo quanto riportato dal quotidiano polacco Pravda, dalla Cina sono in arrivo le offerte di tre club pronti a garantire al giocatore un ingaggio di circa 10 milioni di euro a stagione.

L'interesse dei club cinesi è serio, ma le trattative - ha dichiarato papà Hamsik - non sono semplici. Per loro questo non è periodo di trasferimenti, il mercato aprirà solamente il prossimo inverno. Bisogna poi considerare che hanno dei limiti per il tesseramento di calciatori stranieri. Marek ha un contratto con il Napoli per altri tre anni, ora se la vedranno l'agente e il presidente. Io però mi sento di dire che al 60 % andrà in Cina

Dopo la mancata conquista dello Scudetto, l'addio di Hamsik sarebbe un'ulteriore delusione per i tifosi del Napoli che amano alla follia il loro capitano. Tanto potrebbe dipendere dalla scelta di Maurizio Sarri, ancora incerto sul suo futuro. In caso di permanenza, aumenterebbero esponenzialmente anche le possibilità che Hamsik resti in azzurro. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.