Torres saluta l'Atletico Madrid: "Questo club è la mia famiglia"

Il Niño parla ai tifosi dopo la sua ultima partita con la maglia dei Colchoneros: "Mi avete fatto sentire il giocatore più amato del mondo".

1k condivisioni 0 commenti

Share

Il Niño saluta la sua squadra del cuore. Fernando Torres ha detto addio all'Atletico Madrid dopo il fischio finale dell'ultima partita con la maglia dei Colchoneros contro l'Eibar, terminata 2-2 grazie a una sua doppietta.

Il centravanti spagnolo ha preso il microfono dopo il fischio finale e ha voluto parlare con tutti i tifosi presenti allo stadio, ringraziandoli per tutto l'affetto che ha ricevuto negli anni e dicendo che questo club rimarrà sempre nel suo cuore.

Voglio ringraziare la mia famiglia dell'Atletico: grazie a voi ho capito che non mi serve nessun titolo per sentirmi il giocatore più amato al mondo.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.