Liga, il giorno degli addii: salutano André Iniesta e Fernando Torres

Il centrocampista ha salutato il Barcellona, l'attaccante ha detto addio all'Atletico Madrid.

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Per un giorno così, l'ordine numerico può lasciare spazio al disordine emozionale. Il 9 può venire prima dell'8. E trattandosi di un conto alla rovescia, forse, è anche giusto che succeda. È il giorno degli addii, tocca prima a Fernando Torres e poi ad Andrés Iniesta: è una coreografia di quello che hanno lasciato. Il Niño diventa leggenda, l'8 diventa infinito. Si mischiano lacrime, lucidi gli occhi, ma soprattutto i discorsi fatti di parole pesanti. È come se l'addio di Totti dell'anno scorso avesse educato alla fragilità. Torres sembra veramente un Niño indifeso. Iniesta, gigante per una vita, sembra davvero piccolo nelle sue debolezze. Usano il "noi", immersi nel popolo più che nella squadra, si sentono in un posto unico. 

 La Liga

Torres nel giorno dell'addio segna due gol, poi prova a trattenere le lacrime. Le trattiene, le trattiene, fino a quando la parola "abuelo", il ricordo del nonno che non c'è più, scioglie quello che aveva provato ad asciugare, come sarebbe successo ad ognuno di noi. Il sospiro di Iniesta invece è quello di chi cerca la forza per parlare davanti a tante persone, come sarebbe successo ad ognuno di noi. È una forza che per entrambi arriva soprattutto dalla gente.

 La Liga

Per l'ultima volta, dopo aver segnato una generazione, Torres e Iniesta hanno in-segnato. Quando arriva la fine vedi l'inizio. Per questo entrambi citano la loro città di nascita. Per questo entrambi rifugiano le loro debolezze nelle certezze. Torres abbraccia il suo scopritore prima e la famiglia poi, Iniesta la sua gente, lanciando maglie a chi è rimasto fino alla fine, poi sedendosi da solo all'una di notte nel cerchio di centrocampo di un Camp Nou ormai vuoto, a scattarsi le ultime foto. Scalzo, svuotato, puro. Libero da tutto. Liberi da tutto. Semplicemente umani, come 20 anni fa

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.