MotoGP, Marquez domina anche a Le Mans! Petrucci e Rossi sul podio

Il campione del mondo della Honda fa tris e consolida il primato in classifica, sfruttando al meglio le cadute di Dovizioso e Zarco. Il podio parla italiano grazie a Petrux e Vale.

Marc Marquez Getty Images

191 condivisioni 0 commenti

di

Share

Anche in Francia è un monologo arancione. Terza vittoria di fila in MotoGP per Marc Marquez (non succedeva dal 2014), che anche sul circuito di Le Mans non fatica a salire sul gradino più alto del podio. Adesso i punti in classifica sono 95, +36 dopo appena cinque gare. Strada spianata per il campione del mondo: merito delle cadute dei suoi principali rivali, Dovizioso prima e Zarco poi.

Il pilota della Ducati, fresco di rinnovo, getta alle ortiche la gara poche curve dopo essersi preso la testa. Tre giri è durato Dovi, uno in più Johann Zarco. La pole di ieri rimane l'unica gioia del weekend. Gli si chiude l'anteriore alla quarta tornata, proprio mentre era davanti a Marquez.

Da sottolineare invece le performance di Danilo Petrucci e Valentino Rossi, rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Altri due italiani sul podio in MotoGP, gli unici a seguire il passo della Honda numero 93 per più di metà gara. Stupefacente il quarto posto di Jack Miller (seconda Ducati Pramac nelle prime quattro posizioni), che chiude davanti a Pedrosa, Lorenzo e Vinales.

MotoGP, la cronaca della gara

Succede di tutto nel primo giro, sin dalla partenza. Scatto imperioso delle Ducati, con Lorenzo che si prende la testa della corsa, inseguito da Zarco. Grande entrata del francese in curva due, rischiando di prendersi dentro con Marquez. Il campione del mondo in carica della MotoGP perde diverse posizioni.

Buona anche la partenza del Dovi: il pilota italiano prende la terza posizione, quella che era occupata da Iannone prima che scivolasse in terra durante il primo giro. Valentino Rossi si francobolla al posteriore di Marquez, leggermente staccato dal terzetto.

Il terzo giro è quello della svolta. Proprio dopo aver superato Lorenzo ed essersi messo davanti a tutti, Dovizioso perde l'anteriore alla curva 6, finendo in terra. Lorenzo di nuovo in testa, poi Zarco e Marquez. Più indietro Petrucci e Rossi.

I colpi di scena non sono finiti qui: scambio di posizioni tra Marquez e Zarco, con il francese che dopo aver riconquistato il secondo posto finisce largo e butta via una gara fino a quel momento perfetta. Adesso i primi quattro sono Lorenzo, Marquez, Petrucci e Rossi.

Nelle gare così incerte chi riesce sempre ad approfittarne è Marc Marquez: lo spagnolo entra su Lorenzo e fa sua la prima posizione. Da dietro anche Petrucci si fa vedere e attacca il compagno di marco, lanciandosi all'inseguimento della Honda numero 93.

Arriva anche Valentino Rossi, incollato a Jorge Lorenzo, crollato di colpo. La gomma cede e anche lui di conseguenza. Il Dottore infila l'ex compagno di squadra, adesso nel mirino c'è Petrucci. Più indietro Pedrosa, Aleix Espargarò e Rins.

È vicino Danilo Petrucci, anche se Marquez si sveglia di colpo e fa registrare il giro veloce. Distacchi identici tra il primo e il secondo e tra il secondo e il terzo. Le posizioni si cristallizzano: da applausi il quarto posto di Jack Miller, che precede due moto ufficiali come quelle di Lorenzo e Pedrosa.

Prosegue fino alla bandiera a scacchi il dominio di Marquez, mai insidiato dai rivali in Francia. Petrucci e Rossi completano il podio: il sesto per il ternano, mentre è la tredicesima volta in carriera che il Dottore arriva nei primi tre sul circuito di Le Mans. Di più ne ha ottenuti solo a Phillip Island.

La classifica piloti

1 - Marc Marquez: 95 punti

2 - Maverick Vinaes: 59 punti (-36)

3 - Johann Zarco: 58 punti (-37)

4 - Valentino Rossi: 56 punti (-39)

5 - Danilo Petrucci: 54 punti (-41)

6 - Jack Miller: 49 punti (-46)

7 - Andrea Iannone: 47 punti (-48)

8 - Andrea Dovizioso: 46 punti (-49)

9 - Cal Crutchlow: 46 punti (-49)

10 - Dani Pedrosa: 29 punti (-66)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.