Liga, Zaza segna e il Valencia vince: 2-1 al Deportivo La Coruna

L'attaccante italiano realizza la rete stagionale n° 13, il Valencia chiude al quarto posto.

661 condivisioni 0 commenti

di

Share

Era una partita fine a se stessa, con il Valencia che doveva festeggiare e il Deportivo La Coruna voleva terminare il prima possibile la stagione. Nell'ultima giornata della Liga spagnola il Valencia si impone per 2-1 grazie alla rete di Simone Zaza al 28' e a quella di Guedes al 77'. Inutile la rete di Perez all'80'. La squadra di Marcelino finisce al quarto posto e si qualifica per la fase a girone della Champions League. Quella di Seedorf retrocede da terzultima.

Liga, Valencia-Deportivo La Coruna 2-0: la gara

La partita, vista anche il caldo di Valencia (circa 25 gradi a mezzogiorno) e le poche motivazioni delle due squadre, è piuttosto lenta e prevedibile. Il Deportivo non si rende quasi mai pericoloso, la gara è sempre nelle mani dei padroni di casa che però concretizzano poco e sono molto imprecisi. Al 10' Rodrigo ci prova di testa, ma non inquadra la porta. Anche il tiro di Parejo, al 22', esce di poco. Al 28' è bravo Zaza a girare in porta, al volo, una corta respinta della difesa avversaria e a realizzare il gol dell'1-0. Al 43' ci prova anche Maksimovic con un tiro dalla distanza che però esce di poco.

Il Valencia la chiude, il Deportivo non c'è

Il Deportivo, anche a inizio secondo tempo, non sembra avere la forza di reagire. Gli ospiti non mettono mai in difficoltà gli avversari e finiscono per farsi travolgere dai padroni di casa. Al 46' Zaza ci prova con un tiro da fuori che però esce di poco. Al 48' Rodrigo si ritrova solo contro il portiere avversario ma si fa ipnotizzare e fallisce una clamorosa occasione. Al 55' è Maksimovic a svettare su angolo e a colpire la traversa. Al 63' ancora Zaza, ma anche lui viene fermato dalla traversa. Al 72' ecco Guedes, che prova a battere Koval con una bella conclusione dal limite che il portiere però respinge prontamente. Al 77' ancora Guedes, innescato da Vietto, scaraventa la palla in porta per il 2-0. Solo adesso si rivede il Deportivo con Adrian che sfonda sulla sinistra e serve Perez a rimorchio che non sbaglia il tap-in del 2-1. Il Deportivo sfiora perfino il pareggio all'81' con un bel tiro di Krohn-Dehl che il portiere però controlla. All'86' ottima occasione per Perez che però spreca incredibilmente. Finisce 2-1, col Valencia che vola in Champions e il Deportivo che riparte dalla seconda divisione.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.