Calciomercato Milan: si spinge per Depay, Wilshere più lontano

La dirigenza rossonera lavora su più fronti, nel tentativo di smaltire gli esuberi e regalare a mister Gattuso un poker d'acquisti di prim'ordine.

1k condivisioni 1 commento

di

Share

Il Milan studia il prossimo piano d'azione. Dopo una prima annata vissuta al di sotto delle aspettative stagionali, l'accoppiata formata da Marco Fassone e Massimo Mirabelli sa di non poter più sbagliare sul fronte del calciomercato. Dopo i milioni sperperati nel corso della passata sessione estiva, i rossoneri sono certi di poter sistemare l'attuale rosa con un poker d'acquisti di assoluta qualità, con gli arrivi che dovranno tuttavia essere finanziati da qualche cessione illustre. La mancata qualificazione alla prossima Champions League costringerà questo Milan a qualche sacrificio in uscita, con gli attuali indizi che sembrerebbero condurre verso le cessioni di Suso e forse anche Donnarumma.

A prescindere dall'ormai prossimo aumento di capitale e dalla freschissima partnership con i cinesi del Guizhou, infatti, i rossoneri si troveranno probabilmente costretti a salutare il trequartista spagnolo. La clausola da 38 milioni di euro, viste le cifre girate nelle ultime estati, rappresenta una vera e propria occasione per diversi top club europei, che potrebbero fiondarsi sull'ex Liverpool. Per Donnarumma, invece, quella con la Fiorentina potrebbe essere l'ultima partita con la casacca rossonera: i rapporti tra giocatore e ambiente sono ormai ridotti ai minimi termini, ragion per cui è assai probabile un suo addio alla capitale lombarda al termine della stagione. A dispetto delle smentite potrebbe salutare anche André Silva: il portoghese, "raccomandato" da Cristiano Ronaldo, ha deluso le aspettative ma verrebbe ceduto solo a patto di un'offerta irrinunciabile in sede di calciomercato.

Sul capitolo entrate, invece, si continuano a fare i nomi di Wilshere e Depay: il centrocampista inglese, in scadenza di contratto con l'Arsenal, pareva essere ad un passo dall'Everton. La pista tuttavia, sembra essersi raffreddata non poco negli ultimi giorni, con Juventus e Milan che sperano ancora nel possibile colpo a parametro zero. Bisognerà però guardarsi anche dalla concorrenza del PSG, che secondo l'Equipe sarebbe piombato sul giocatore. E riguardo a Memphis? Lì la situazione si fa non poco ingarbugliata. La possibile mini-rivoluzione che potrebbe colpire il Lione, con Fekir che sembrerebbe diretto in Premier League, potrebbe bloccare l'olandese in Ligue 1 per un'altra annata. A prescindere da ciò, il patron Aulas ha già fatto sapere di non essere disposto a cedere l'ex Manchester United per meno di 50 milioni di euro. Pista difficilissima dunque quella legata all'ex PSV, obiettivo primario della dirigenza milanista.

Vota anche tu!

Milan: chi tra Politano e Berardi sarebbe più adatto al gioco di Gattuso?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Milan: largo alle ipotesi Berardi e Politano

Il probabile addio di Suso aprirebbe le porte di Milanello ad un esterno destro dalla tecnica importante, magari dotato di un piedino sinistro niente male. Proprio in quest'ottica Mirabelli starebbe valutando l'acquisto di uno tra Domenico Berardi e Matteo Politano, guizzanti ali in forza al Sassuolo e pezzi pregiati dei neroverdi in vista del prossimo calciomercato estivo. Le due ipotesi però sono tutto meno che semplici: il primo, persosi e poi ritrovatosi almeno una manciata di volte negli ultimi anni, potrebbe ricongiungersi con il suo padrino sportivo Eusebio Di Francesco in quel di Roma.

Sassuolo golGetty
Matteo Politano e Domenico Berardi festeggiano un gol del Sassuolo assieme al sempreverde capitan Magnanelli.

Il secondo, invece, potrebbe raggiungere Napoli dopo il mancato trasferimento dello scorso gennaio. Più facile comunque arrivare a Politano, che rappresenterebbe un investimento leggermente più economico e forse più congeniale agli schemi di Gennaro Gattuso, alla ricerca di un'ala dotata del giusto mix di fisicità, dinamicità e tecnica individuale.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.