Calciomercato, per il dopo-Griezmann Simeone ha deciso: vuole Vardy

Il francese saluterà in estate e l'Atletico Madrid cerca un sostituto: dopo i nomi di Dybala, Cavani e Aguero, il Cholo suggerisce quello di Jamie Vardy.

Jamie Vardy con Diego Simeone Getty Images

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Quale sarà il sostituto di Antoine Griezmann all'Atletico Madrid? I Colchoneros si sono ormai rassegnati: sanno che l'addio del geniale attaccante francese è oramai soltanto una questione di tempo e che questo si consumerà nelle prossime settimane o al più tardi il 1° di luglio, quando il Barcellona preleverà la stella della squadra di Simeone versando la clausola rescissoria che da quel giorno sarà pari a 100 milioni di euro. 

A quel punto, complice anche la partenza di Fernando Torres, l'Atletico dovrà per forza di cose aver individuato un sostituto che non faccia rimpiangere eccessivamente Le Petit Diable ma che allo stesso tempo non costi una cifra folle. Sul calciomercato infatti i Colchoneros non potranno forzare troppo la mano, dato che la situazione economica del club resta abbastanza delicata e della cifra incassata dal Barcellona per Griezmann il 20% dovrà essere corrisposto al precedente club del francese, la Real Sociedad.

Così, dopo aver sondato la disponibilità di Dybala, aver fatto un timido sondaggio per Cavani e aver accarezzato il sogno del ritorno di Sergio Aguero ecco che gli addetti al calciomercato dell'Atletico Madrid avrebbero individuato un nuovo nome, suggerito nientemeno che dal tecnico Diego Simeone: si tratterebbe di Jamie Vardy, centravanti del Leicester e dell'Inghilterra.

Jamie Vardy in azione con l'Inghilterra contro l'italiaGetty Images
Emerso tardi, Jamie Vardy ha recuperato il tempo perduto: con l'Inghilterra vanta 21 partite e 7 gol e sarà presente nella spedizione mondiale di questa estate.

Calciomercato, l'Atletico interessato a Jamie Vardy

Il Cholo sarebbe rimasto impressionato dall'attaccante inglese dopo averlo visto all'opera nella Champions League 2016/2017, edizione che mise di fronte il Leicester City - a sorpresa campione d'Inghilterra - e l'Atletico Madrid. Erano i quarti di finale della competizione e si trattò di una doppia sfida molto dura, che vide gli spagnoli spuntarla per un pelo contro una squadra, le Foxes, trascinate proprio da Jamie Vardy.

Il centravanti 31enne possiede tutte le qualità che Simeone apprezza in un calciatore: non solo è capace di buttarla dentro, ma è anche dotato di grande fiato ed enorme spirito di sacrificio, qualità che l'allenatore argentino reputa fondamentali per il suo tipo di gioco. Si tratterebbe del quarto nome importante avvicinato per il prossimo calciomercato all'Atletico Madrid: Paulo Dybala, Edinson Cavani e Sergio Aguero, i sostituti di Griezmann di cui si è parlato fino ad oggi, vengono tutti da realtà importantissime e hanno ingaggi decisamente fuori budget.

Vardy invece sarebbe una soluzione tanto economica quanto affidabile: dopo essere emerso dai bassifondi del calcio inglese nel 2012, quando fu acquistato dal Leicester per un milione di sterline, il centravanti originario di Sheffield è stato il protagonista principale della storica conquista della Premier League 2015/2016 sotto la guida di Claudio Ranieri, esaltandosi e trovando ripetutamente la via del gol. Prestazioni che sono state mantenute su buoni livelli anche nelle stagioni successive e che gli sono valse un posto nell'Inghilterra che andrà a giocare i Mondiali in Russia quest'estate.

L'Atletico Madrid dovrà però scontrarsi con la volontà del Leicester City, che non intende rinunciare al giocatore - idolo della tifoseria - a cui ha già proposto due ulteriori anni di contratto in aggiunta a quello attuale con scadenza 2019. Per arrivare a Vardy i Colchoneros dovranno sborsare almeno 20-25 milioni e quindi convincere anche il bomber inglese, che già due estati fa fu sul punto di lasciare le Foxes per accasarsi all'Arsenal: l'affare naufragò all'ultimo momento, ma stavolta la storia potrebbe avere un'altra conclusione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.