Serie B, quando iniziano e come funzionano playoff e playout

Chiusa la regular season, giochi aperti ancora per 8 squadre: la corsa alla Serie A parte il 26 maggio, quella per mantenere la categoria si decide tra il 24 e il 31.

Serie B, le date e il regolamento di playoff e playout Getty Images

597 condivisioni 2 commenti

di

Share

I giochi sono chiusi, ma non per tutti. Anzi: la regular season di Serie B 2017/2018 è andata in archivio dopo 42 giornate, 462 partite giocate e diversi verdetti emessi, ma per 8 club c'è ancora una coda importante da vivere. Nella quale ambire alla promozione - per sei club - e sperare di mantenere la categoria, discorso valido per le due squadre impegnate nello spareggio playout.

La classifica ha spedito direttamente in Serie A Empoli e Parma, mentre Pro Vercelli, Ternana e Novara hanno salutato la categoria scendendo in Serie C. Il regolamento prevedeva che la terza classificata potesse guadagnare la promozione diretta solo in caso di un distacco rispetto alla quarta in classifica pari o superiore ai 15 punti, ipotesi non verificata in un campionato caratterizzato da grande equilibrio. Tra le sei formazioni in lizza per il terzo e ultimo posto negli spareggi promozione ci sono piazze importanti: Frosinone, Palermo, Venezia, Bari, Cittadella e Perugia, leggendo la classifica dalla terza all'ottava posizione. A giocarsi invece la salvezza saranno Ascoli e Virtus Entella, in un doppio confronto da dentro o fuori.

Dal 24 maggio al 10 giugno la Serie B vivrà nei fatti un altro mini-campionato: ben 12 partite in calendario, tutte dal peso specifico elevatissimo. La posizione nella classifica finale è una discriminante importante, soprattutto fino alle semifinali nei playoff e nell'economia dello spareggio salvezza. Questi i criteri di arrivo stilati dalla Lega in caso di arrivo a pari punti al termine delle 42 giornate:

  • Punti conseguiti negli scontri diretti
  • Differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti
  • Differenza reti dell’intero campionato
  • Maggior numero di reti segnate nell’intero campionato
  • Sorteggio

Serie B, quando iniziano e come funzionano playoff e playout

I playoff di Serie B avranno il via sabato 26 maggio e termineranno con la finale di ritorno domenica 10 giugno, mentre il doppio spareggio playout si giocherà tra giovedì 24 e giovedì 31 maggio. Anche quest'anno non mancano le novità.

La corsa alla Serie A: tabellone e regolamento

Una delle scelte prese quest'anno dalla Lega B per i playoff fa riferimento al valore dei doppi goal in trasferta: in finale, rispetto al passato, saranno tempi supplementari e calci di rigore a decretare il vincitore in caso di perfetta parità nei 180 minuti. Il fattore classifica sarà quindi fondamentale fino alla semifinale, ma non oltre. 

Nel turno preliminare, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio, saranno in campo le formazioni classificate tra il quinto e l'ottavo posto. Si giocherà in casa della formazione meglio classificata, con sfida da giocare sui 90 minuti e con tempi supplementari in caso di parità dopo 90 minuti. Con parità dopo 120 minuti, passaggio del turno riservato alla società che ha terminato più in alto la regular season.

Dalle semifinali, sarà tempo di giocare sui 180 minuti, con partite di andata e ritorno. Qui entrano in gioco terza e quarta classificata. La terza ospita la vincente della sfida tra sesta e settima, mentre chi avrà avuto la meglio tra quinta e ottava sarà di scena contro la quarta in classifica. Partite di andata in casa della peggio posizionata e ritorno in casa della formazione che ha chiuso la stagione più su. Non si disputano i tempi supplementari: in caso di parità di punteggio dopo 180’ si qualifica per la finale la squadra meglio posizionata in classifica.

I fari, come è logico che sia, sono puntati sulla finalissima che vale la Serie A: è in calendario in due partite, tra il 7 e il 10 giugno. La partita di ritorno si gioca in casa della formazione meglio classificata in stagione. In caso di parità di punteggio dopo i 180 minuti, si tiene conto della differenza reti nelle due partite. Se la condizione di parità dovesse essere confermata, guadagnerà la promozione il club arrivato più in alto al termine del campionato. Tempi supplementari ed eventuali calci di rigore saranno disputati solo se le due squadre avessero terminato il torneo di Serie B con gli stessi punti in classifica. Questo il calendario dei playoff:

Turno preliminare (gara unica):

  • Sabato 26 maggio 2018 – ore 18 (6a vs 7a)
  • Domenica 27 maggio 2018 – ore 20,30 (5a vs 8a)

Semifinali (andata e ritorno):

  • Martedì 29 maggio 2018 – ore 20,30 (6a o 7a vs 3a)
  • Mercoledì 30 maggio 2018 – ore 20,30 (5a o 8a vs 4a)
  • Sabato 2 giugno 2018 – 20,30 (3a vs 6a o 7a)
  • Domenica 3 giugno 2018 – ore 20,30 (4a vs 5a o 8a)

Finale (andata e ritorno):

  • Giovedì 7 giugno 2018 – ore 20,30
  • Domenica 10 giugno 2018 – ore 20,30 (ritorno in casa della squadra meglio classificata nella regular season)

Lo spareggio salvezza: tutto in una settimana

Il playout salvezza sarà giocato invece tra Ascoli e Virtus Entella. Per marchigiani e liguri, solo cinque giorni a disposizione per preparare la partita di andata, in calendario giovedì 24 maggio. In caso di pareggio dopo le due sfide, con ritorno in programma sul terreno della formazione meglio classificata (l'Ascoli), la discriminante adottata sarà la differenza reti in campionato. In caso di ulteriore parità, salvezza per la quintultima in classifica. Questo il calendario dello spareggio per evitare la retrocessione:

  • Andata (19ª vs 18ª) Giovedì 24 maggio 2018 – ore 20,30
  • Ritorno (18ª vs 19ª) Giovedì 31 maggio 2018 – ore 20,30

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.