Gomez e il fallo su Biglia, Aguero: "L'avrei aspettato nel tunnel..."

L'attaccante del Manchester City si scaglia contro il numero 10 dell'Atalanta.

985 condivisioni 0 commenti

Share

L'intervento del Papu Gomez su Lucas Biglia nel primo tempo di Atalanta-Milan fa ancora discutere. Un fallo che ha costretto il centrocampista argentino, reduce dalla frattura di due vertebre lombari, a lasciare il posto a Montolivo all'intervallo. In settimana il numero 10 dell'Atalanta si è detto dispiaciuto e ha spiegato come non fosse assolutamente sua intenzione far del male al connazionale. 

Ieri è tornato sull'episodio un altro argentino, Sergio Aguero, attaccante del Manchester City che sta recuperando da un problema al ginocchio per cui è stato anche sottoposto a un intervento in artroscopia lo scorso 17 aprile. Ai microfoni di Estudi Futbol, il Kun si è schierato apertamente con l'ex Lazio. 

"Nei panni di Biglia - ha detto Aguero - mi sarei infuriato e lo avrei aspettato nel tunnel. Gli avrei chiesto spiegazioni, stringendolo, per capire se l'avesse fatto per far male o meno". La replica di Gomez non si è fatta attendere:

Basta, sono stanco di chi continua a gettare fango su di me. Chi crede che volessi far male lo dica senza giri di parole, dica che l'ho fatto perché non sono stato inserito tra i convocati per il Mondiale. Se qualcuno pensa una cosa simile, pensa una falsità assoluta. Sono stufo di parlare di questo episodio, quando gioco non guardo in faccia nessuno e non penso alla nazionalità dell'avversario. Non commento le parole di Aguero, capisco invece la rabbia di Biglia che era appena rientrato da un infortunio

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.