Buffon sull'arbitro Oliver: "Se lo incontrassi lo abbraccerei"

Nella conferenza stampa di addio il portiere bianconero è tornato sulle celebri dichiarazioni post-Real Madrid: "Sono estremamente dispiaciuto, è evidente che abbia trasceso".

1k condivisioni 0 commenti

Share

Gigi Buffon ha annunciato l'addio alla Juventus. Dopo Andrés Iniesta, un'altra leggenda saluta il club con cui ha scritto pagine di storia del calcio. Sabato contro l'Hellas Verona il portierone indosserà la maglia bianconera per l'ultima volta, poi si prenderà qualche giorno per decidere se smettere di giocare oppure togliersi qualche altro sfizio. 

Tra i tanti temi affrontati in conferenza, Buffon è tornato anche su Real Madrid-Juventus e su quelle dichiarazioni contro l'arbitro Oliver rilasciate nel post-partita che potrebbero costargli una squalifica (la Uega si esprimerà in merito il 30 maggio). A mente fredda, si era già reso conto di aver esagerato. 

Lo ha confermato nella giornata odierna:  

So che potrei essere squalificato per quello che ho detto, ma ancora oggi non capisco il motivo dell'espulsione. E credo che voi giornalisti avreste dovuto focalizzarvi sull'azione piuttosto che sulle mie parole. In ogni caso lo avevo già detto, è evidente che abbia esagerato con quelle dichiarazioni. Mi dispiace, in 23 anni di Champions League non sono mai stato espulso né squalificato. Sono stato sempre sportivo ed educato. Quella era una situazione particolare, il Buffon con l'animo dilaniato non poteva che pronunciare quelle parole. Se avessi incontrato Oliver giorni dopo lo avrei abbracciato, non porto rancore. Gli avrei detto però che poteva andarci più piano

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.