Lecce promosso in Serie B, un uomo si commuove e la moglie lo picchia

È successo in provincia di Como: la donna non avrebbe gradito le lacrime del marito, che non si era emozionato così neanche per il loro matrimonio...

Il Lecce conquista la Serie B, un uomo si commuove e la moglie lo picchia Getty Images

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Quel ramo del Lago di Como... Questa storia non comincia proprio così, ma parla comunque di due persone sposate. E di una vicenda travagliata. Certo, non quanto quella di Renzo e Lucia. Ma chissà come sarebbe andata tra i due promessi sposi manzoniani, se di mezzo ci fosse stato il calcio. Forse la loro storia sarebbe andata a finire come quella dello scorso 29 aprile.

Luogo: provincia di Como. Evento scatenante: la promozione del Lecce. Protagonisti: marito e moglie. Finale: intervento dei carabinieri. L'uomo, originario del Salento, dopo la vittoria dell'undici di Liverani sulla Paganese e il matematico ritorno in Serie B della squadra pugliese, è scoppiato in lacrime. Un qualcosa di giustificato, per chi vive il calcio a 360°. 

Il Lecce, al termine della stagione 2011-2012, era retrocesso dalla Serie A al campionato cadetto, per poi finire direttamente in Lega Pro lo stesso anno per illecito sportivo. Da lì il (doppio) cambio di proprietà e la voglia di tornare su grandi palcoscenici. Finalmente, dopo 6 anni il Lecce riabbraccia la Serie B. E fa scoppiare in lacrime un tifoso, su quel ramo del Lago di Como. Scatenando l'ira della moglie.

Lecce in Serie B, marito in lacrime: la moglie non ci sta

Qualche lacrima di troppo. Qualche lacrima che, in altre occasioni, non era uscita: "Non hai pianto al nostro matrimonio, non hai pianto per la nascita dei tuoi figli e adesso piangi per il Lecce". No, la donna non ci sta. E non si limita alle parole: i coniugi vengono alle mani, parte la rissa post promozione in Serie B. I vicini, preoccupati dalle grida dei due, chiamano i carabinieri.

C'è bisogno dell'intervento delle forze dell'ordine per calmare le acque. Tutto risolto, quindi: ira placata, pace fatta, Serie B conquistata. Torna il sereno tra i coniugi, in quella casa in provincia di Como. Almeno fino alla prossima promozione del Lecce...

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.