Juventus campione d'Italia: a Mondragone manichini del Napoli

Macabro sfottò nel comune in provincia di Caserta.

735 condivisioni 0 commenti

Share

La Juventus ride, il Napoli piange. Umori opposti in casa bianconera e in quella azzurra dopo la 37esima giornata di Serie A che ha sancito ufficialmente la vittoria dello Scudetto da parte degli Allegri boys. Si tratta del settimo titolo consecutivo per la Vecchia Signora, il 34esimo nella storia del club. Al triplice fischio di Roma-Juventus sono iniziati i festeggiamenti di Dybala&co. e sui social sono iniziati gli sfottò. 

Non solo sul web, anche per le strade ovviamente si sono riversati i tifosi juventini per celebrare la conquista del tricolore. A Mondragone però, in provincia di Caserta, si è andati un po' oltre e su un cavalcavia sono stati appesi dei manichini con la maglia del Napoli e la maschera di Pulcinella accompagnati da uno striscione che recitava "avevano un sogno nel cuore”, in riferimento al coro che ha fatto da colonna sonora alla stagione del Napoli. 

Un gesto, questo, che potrebbe rappresentare una reazione alla scritta comparsa domenica mattina sul monte Petrino. Qui sotto la foto. 

La scritta comparsa sul monte PetrinoMonte Petrino
La scritta comparsa sul monte Petrino

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.