Calciomercato Inter, il ds Ausilio su de Vrij: "Lazio avvisata a marzo"

Il dirigente nerazzurro risponde al suo omologo della Lazio che aveva detto: "Su de Vrij qualcuno ha giocato sporco".

465 condivisioni 0 commenti

Share

De Vrij giocherà o no contro l'Inter? In casa Lazio è il quesito che tiene banco nelle ultime ore. I fatti sono ormai noti: a fine stagione il centrale olandese si trasferirà in nerazzurro a parametro zero e tra sette giorni allo Stadio Olimpico si giocherà proprio Lazio-Inter.

Sarà una partita dal peso specifico smisurato visto che in palio c'è l'accesso alla prossima Champions League. Inzaghi ha fatto capire di avere qualche dubbio, teme che il ragazzo possa scendere in campo privo della necessaria serenità per affrontare una gara tanto delicata. 

Proprio di de Vrij intanto ha parlato a Sky Sport 24 il ds dell'Inter che ha replicato alle parole del suo omologo Igli Tare. Il dirigente biancoceleste nel pre-partita di Crotone-Lazio aveva detto: "Qualcuno su de Vrij ha giocato sporco", in riferimento alla notizia che i nerazzurri avevano depositato il contratto dell'olandese uscita a pochi giorni dallo scontro diretto.

Tare ha detto ciò che pensa, non so a chi si riferisse ma posso dire che l'Inter non ha sbagliato nulla. La Lazio ha ricevuto una comunicazione ufficiale da parte nostra a marzo, successivamente abbiamo depositato il contratto. Poi mi sembra che le sue prestazioni non siano peggiorate, anzi, ha fatto l'attaccante e pure il portiere. Non mi interessa se giocherà o meno contro di noi, guardo in casa nostra

Calciomercato Inter, Ausilio: "Icardi non è sul mercato, non lo sarà mai"

Su Icardi: 

Icardi ha un contratto con l'Inter per altri tre anni, il piazzamento finale cambierebbe qualcosa per la società ma non per lui. La clausola da 110 milioni vale per l'estero e per un periodo ben determinato. Icardi non è sul mercato e non lo sarà mai. Se qualcuno lo vuole deve parlare con lui, se bussasse alla nostra porta la risposta sarebbe negativa

Su Cancelo e Rafinha:

La questione non è tecnica, siamo contenti di quello che stanno facendo. Ci sono tempi molto stretti per il riscatto, le possibilità di trattenerli ci sono e a fine stagione affronteremo le questioni economiche

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.