Juventus, Allegri: "Contro la Roma sarà una bellissima partita"

Il tecnico parla della sfida che potrebbe regalare lo Scudetto ai suoi: "Ai ragazzi ho detto che se vogliono una settimana di vacanza in più dobbiamo vincere".

404 condivisioni 0 commenti

Share

Una partita che può dare la matematica certezza della vittoria di uno Scudetto che sembra già in cassaforte. Roma-Juventus non è mai una sfida come le altre e domani sera all'Olimpico entrambe le squadre potrebbero festeggiare il raggiungimento del rispettivo obiettivo.

Massimiliano Allegri però non crede sarà un incontro amichevole e che la vittoria del campionato per la sua Juventus andrà sudata sul campo dei giallorossi, dove non scenderà Buffon che sarà sostituito come all'andata da Szczesny.

È comunque Roma-Juventus, giocheremo in uno stadio pieno con un pubblico meraviglioso. E ai ragazzi ho detto che se vogliono una settimana di vacanza in più, domani dobbiamo vincere lo Scudetto.

Inevitabile la domanda sulle dichiarazioni del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che ha detto che lo Scudetto è stato tolto al Napoli da alcune decisioni arbitrali sbagliate. Il tecnico della Juventus ha preferito glissare.

Non rispondo a De Laurentiis perché lui è un presidente e può dire quello che vuole. Nel calcio ci vuole equilibrio.

Durante la conferenza arrivano anche i complimenti nei confronti del collega che domani sarà seduto sulla panchina avversaria, quel Di Francesco capace di riportare la Roma in semifinale di Champions League.

Era il suo primo anno in una big e ha dimostrato di il suo valore. Dopo Spalletti non era facile: è uno dei migliori in circolazione.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.