Calciomercato Juventus, inizia l'era post-Buffon: occhi su Perin

Il portiere del Genoa andrebbe a fare il secondo di Szczesny: i bianconeri lo valutano 12 milioni di euro, il club ligure ne vuole almeno 20.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Manca poco alla fine della stagione della Juventus. Con lo Scudetto lontano solamente un punto, in casa bianconera a tenere banco sono gli ultimi giorni a Torino di Gianluigi Buffon che a fine anno dovrebbe appendere i guanti al chiodo e ritirarsi dal calcio giocato.

Il capitano dei Campioni d'Italia però lascerà conscio di avere un sostituto degno a difesa dei pali della porta della Vecchia Signora, cioè Szczesny. Il portiere polacco quest'anno ha trovato molto spazio ed è stato più volte decisivo in campionato, motivo per cui Allegri punta su di lui anche per il futuro.

Eppure la dirigenza della Juventus sarebbe alla ricerca sul calciomercato di un estremo difensore all'altezza di fare il secondo per l'ex Arsenal e Roma e nelle ultime ore il profilo individuato sarebbe quello di Mattia Perin.

Perin e BuffonGetty

Calciomercato Juventus, per la porta l'obiettivo è Perin

Il contratto del giocatore del Genoa, più volte indicato da Buffon come uno dei portieri italiani migliori della nuova generazione, andrà in scadenza a giugno 2019 e secondo quanto rivelato dal Corriere della Sera la Juventus avrebbe intenzione di puntare su di lui durante il calciomercato estivo.

La valutazione del cartellino di Perin fatta dal duo composto da Marotta e Paratici sarebbe di circa 12 milioni di euro, data anche la sua situazione contrattuale. Il Genoa invece (che continuerà in queste settimane a cercare l'accordo per un rinnovo) vorrebbe almeno 20 milioni per il suo portiere.

In caso di mancato prolungamento di contratto, la distanza fra offerta e domanda non sembra così grande da rappresentare un ostacolo. Ma ci sarà da capire la volontà di Perin, che poche settimane fa ha dichiarato di poter lasciare Genova durante il prossimo calciomercato perché desideroso di misurarsi con la Champions League.

Dopo stagioni travagliate per via degli infortuni alle ginocchia, è possibile che l'estremo difensore della Nazionale preferisca un palcoscenico in cui sarebbe l'indiscusso portiere titolare. Anche se il richiamo dei Campioni d'Italia è sempre molto difficile da ignorare.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.