Pes 2019, Konami svela le novità, le tre versioni e la data di uscita

Ecco le prime innovazioni dell'ultimo capitolo della saga calcistica giapponese: i due testimonial principali sono Coutinho del Barcellona e la leggenda David Beckham.

492 condivisioni 1 commento

di

Share

Qualche settimana fa vi parlavamo dei buoni propositi della Konami, orientata a colmare più possibile il gap con la EASports e presentare, con PES 2019, un titolo capace di sorpassare di nuovo il titolo omologo della saga FIFA. Ecco, adesso sono uscite anche le prime indiscrezioni su quelle che saranno le novità del prossimo capitolo del videogame calcistico giapponese.

Con il trailer ufficiale, ad esempio, abbiamo scoperto che Philippe Coutinho del Barcellona sarà il testimonial principale sulla copertina della Standard Edition, insieme a David Beckham, che sarà invece il volto delle Legend e David Beckham Edition (le tre differenti versioni saranno descritte nel dettaglio più avanti).

Sempre attraverso il video si apprende che la data d'uscita per l'Europa di PES 2019 è stata fissata al 30 agosto (il 28 invece negli Stati Uniti), quando sarà disponibile per Pc, Xbox One e PlayStation 4. Dopo le informazioni di servizio, sul sito ufficiale della Konami sono state svelate anche le prime novità riguardo la prossima versione del videogame, a partire dall'introduzione di nuovi campionati con licenze complete (ancora però non rivelati) e di effetti in 4K HDR, che aumenteranno drasticamente il realismo del gioco, consentendo grafiche realistiche più nitide e con un'ampia gamma di colori naturali. 

PES 2019, tutte le novità

Si passa poi alle modifiche introdotte nella modalità myClub, mai così rivoluzionata come quest'anno. Come si può leggere sul sito internet di riferimento di PES 2019, infatti, in questo titolo "verranno introdotti i giocatori performanti" che "a seconda della prestazione nella partita della settimana precedente, riceveranno aumenti alle statistiche e possibilità di nuove abilità per un periodo limitato".

Sarà possibile ovviamente utilizzare anche le leggende, che di sicuro conteranno calciatori come Beckham, Maradona, Romario, Cruijff, Vieira, Del Piero, Nedved, Gullit, Maldini, Cafu, Roberto Carlos e Kahn.

All'interno di questa modalità, poi, sarà possibile conoscere una nuova funzione, cioè le partite settimanali di PES League, dove si potrà competere - attraverso abbinamenti equilibrati - con altri utenti all'interno del tuo gruppo, con la tua divisione e posizione (più alto si arriva, maggiori saranno le ricompense) che varierà in base alle prestazioni. Per quanto riguarda le Stagioni, poi, nel pre-campionato si può trovare anche l'International Champions Cup e le trattative sono state migliorate (aggiunte le clausole zero gol subiti e solidarietà) per rendere ancora più realistica l'esperienza da allenatore.

Migliorie grafiche e di giocabilità

Le novità più attese, però, sono come ogni anno quelle che riguardano grafica e giocabilità. Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto, saranno introdotte "11 nuove abilità specifiche che aumenteranno l'esclusività del giocatore" (e porteranno a 39 il numero totale) con "un impatto più profondo sulle dinamiche di gioco": tra queste ci saranno sicuramente il cambio direzione a 180 gradi, il passaggio no-look, il pallonetto mirato, tiri a scendere e tiri a salire. Migliorate pure l'animazione e la fluidità del dribbling, che saranno basate su più fattori (come le posizioni di giocatore, pallone e avversario).

Altra novità significativa è "Fatica visibile", che mostrerà chiaramente la stanchezza dei giocatori una volta accumulati troppi minuti, con effetti sulla loro resistenza in partita. Introdotte le sostituzioni rapide sullo stile di FIFA 18, a cui si potrà accedere quando la palla uscirà dal campo.

Gli stop saranno molto più fluidi e sensati, così come le traiettorie del pallone appariranno più naturali e varieranno a seconda della postura del calciatore: allo stesso modo sono stati curati ancora più particolarmente gli effetti della sfera una volta terminata addosso al corpo dei calciatori. Le illuminazioni all'interno dello stadio (sia naturali che artificiali) sono state rielaborate attraverso il software di Enlighten, che consentirà a tribune e campi di modificare la loro luce a seconda del momento della giornata. In più sono stati inseriti gli effetti meteo della neve, che oltre ad apparire sul campo, ne influenzerà anche le condizioni e le dinamiche di gioco. Infine, il pubblico sarà molto più curato nei dettagli, nelle animazioni e nei boati al momento dei gol o dei cori.

Le tre versioni del gioco

Andiamo a vedere ora nel dettaglio le differenze tra le tre differenti versioni di PES 2019, cioè Legend, David Beckham e Standard edition.

Legend Edition

  • 1 giocatore disponibile tra le seguenti 11 leggende: Bekham, Johan Cruijff, Roberto Carlos, Gullit, Cafu, Paolo Maldini, Nedved, Kahn, Matthaus, Vieira, Coutinho in prestito
  • AGENTE PREMIUM x 30 settimane: 3 giocatori da 75+ garantiti; 30 settimane = 90 giocatori
  • 3 RINNOVI DEL CONTRATTO x 30 settimane: 30 settimane = 90 partite in totale
  • COUTINHO IN PRESTITO: Coutinho, la leggenda brasiliana di PES, è disponibile. [PRESTITO] *La durata del contratto è impostata per 10 partite (non prorogabile).
  • BECKHAM 2018: Versione scansionata in 3D di Beckham del 2018.

David Beckham Edition

  • AGENTE PREMIUM x 20 settimane: 3 giocatori da 75+ garantiti; 20 settimane = 60 giocatori
  • 3 RINNOVI DEL CONTRATTO x 20 settimane: 20 settimane = 60 partite in totale
  • COUTINHO IN PRESTITO: Coutinho, la leggenda brasiliana di PES, è disponibile. [PRESTITO] *La durata del contratto è impostata per 10 partite (non prorogabile).
  • BECKHAM 2018: Versione scansionata in 3D di Beckham del 2018.

Standard Edition

  • AGENTE PREMIUM x 10 settimane: 3 giocatori da 75+ garantiti; 10 settimane = 30 giocatori
  • 3 RINNOVI DEL CONTRATTO x 10 settimane: 10 settimane = 30 partite in totale
  • COUTINHO IN PRESTITO: Coutinho, la leggenda brasiliana di PES, è disponibile. [PRESTITO] *La durata del contratto è impostata per 10 partite (non prorogabile).
  • BECKHAM 2018 IN PRESTITO: Versione scansionata in 3D di Beckham del 2018. [PRESTITO] *La durata del contratto è impostata per 10 partite (non prorogabile).

A ognuna di queste tre versioni, sarà poi aggiunto il seguente bonus nel caso in cui il titolo venga acquistato a seguito di prenotazione digitale:

  • LEGGENDA BRASILIANA DI PES IN PRESTITO: Romario, la leggenda brasiliana di PES, è disponibile. [PRESTITO] *La durata del contratto è impostata per 10 partite (non prorogabile).
  • 1,000myClub coins
  • PES 2019 Theme: solo per PlayStation 4

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.