Mondiali, i consigli di Romario a Gabriel Jesus: "Fai tanto sesso"

L'attaccante campione del mondo con il Brasile 1994 indica la strada al successore: "Deve sfruttare ogni occasione e fare gol, è ciò che la gente si aspetta da lui".

Gabriel Jesus, attaccante del Manchester City Getty Images

522 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ex campione del mondo, senatore eletto con il più alto numero di voti nella storia dello stato, anche allenatore. A Romario de Souza Faria, per tutti i calciofili semplicemente Romario, essere banale non è mai piaciuto: un trend ribadito anche nei consigli forniti all'attuale detentore della maglia da centravanti nella Nazionale del Brasile, l'attaccante del Manchester City Gabriel Jesus

L'attaccante classe 1997, autore di 12 reti in 28 presenze alla prima stagione completa in Premier League - campionato nel quale era approdato a gennaio 2017 - è già andato a segno 9 volte in 15 partite con la Selecao, ma in Russia vivrà la prima esperienza mondiale della sua giovane ma già importante carriera. E Romario, che la maglia del Brasile l'ha indossata 70 volte tra il 1987 e il 2005, gli ha fornito sul quotidiano sportivo Lance alcuni consigli fuori dalle righe. Su tutti, uno:

Fai tanto sesso e approfitta al massimo dei giorni di riposo.

Chi sperava che l'incarico di senatore togliesse il buonumore dalle parole di Romario sarà rimasto deluso. Il Baixinho è fatto così, prendere o lasciare: difficile immaginare che cambiasse, quando la carta d'identità recita 52 anni suonati. Per modo di giocare e qualità espresse sin qui, Gabriel Jesus è l'attaccante che più ricorda le movenze di Romario in campo. Un'investitura confermata anche dalle parole di uno dei migliori marcatori della storia, con 757 reti all'attivo tra club e Nazionale.

Credo che Gabriel Jesus sia abbastanza consapevole delle sue qualità e di quello che rappresenta per la Selecao. 

Romario, 55 reti in 70 presenze con il BrasileGetty Images
Romario con la maglia del Brasile: 55 reti in 70 presenze

Brasile, i consigli Mondiali di Romario a Gabriel Jesus: "Fai tanto sesso"

Nella spedizione russa, la Nazionale brasiliana sarà chiamata a conquistare quella Coppa del Mondo che in bacheca manca da 16 anni. Per farlo, il commissario tecnico Tite potrà affidarsi alla classe cristallina di Neymar e al dribbling di Coutinho, oltre che alla freddezza davanti al portiere avversario di Gabriel Jesus. Per il quale la ricetta di Romario è una sola:

Dovrà anche concentrarsi al massimo nei giorni della partite e pensare sempre che ogni occasione che avrà in campo potrebbe essere l'ultima. Quindi deve sfruttarle e fare gol, perché questo è ciò che la gente si aspetta da lui.

L'avventura mondiale del Brasile a Russia 2018 partirà dal girone E, che opporrà la nazionale verdeoro a Svizzera, Serbia e Costa Rica. Dimenticare il Mineirazo del 2014, quell'1-7 incassato in casa per mano della Germania è l'imperativo, vincere la competizione è più che un desiderio. Il Ct ha anche anticipato una parte della lista dei convocati, dando per scontata la presenza di 14 nomi: Alisson, Marquinhos, Miranda, Marcelo, Casemiro, Paulinho, Renato Augusto, Coutinho, Neymar e Gabriel Jesus, oltre a Thiago Silva, Fernandinho, Willian e Firmino. Un elenco nel quale resta in sospeso il nome di Dani Alves, complice l'infortunio rimediato con il Paris Saint-Germain che tiene in dubbio il laterale destro.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.