Juventus, furia Allegri: "Io sono lucido, voi no. Vi aspetto tutti"

Il tecnico bianconero litiga con il giornalista Mario Sconcerti dopo la finale di Coppa Italia vinta 4-0 contro il Milan.

2k condivisioni 2 commenti

Share

La Juventus batte 4-0 il Milan e vince la 13esima Coppa Italia della sua storia, la quarta di fila: un filotto mai riuscito a nessun'altra squadra in Italia. Nel post-partita c'è stato ovviamente spazio per i festeggiamenti ma anche per un battibecco tra il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri e il giornalista Mario Sconcerti. 

Intervistato ai microfoni di Rai Sport, Allegri non ha preso bene una domanda di Sconcerti che chiedeva di presunti scricchiolii in una squadra che si avvia a vincere il settimo Scudetto di fila. 

Io non vedo scricchiolii di nessun tipo, non ho raggiunto il massimo perché ho perso due finali di Champions League. Fortunatamente sono cresciuto alla scuola di Galeone, grazie a lui vedo le cose in maniera molto semplice. Spesso quando si parla di calcio si complicano le cose, esistono persone che spiegano calcio e persone che parlano di calcio

Dopo un botta e risposta serrato, Sconcerti ha detto: "Ho capito, sei stanco". E Allegri ha risposto:

Io non sono stanco, sono lucidissimo a differenza di molti di voi che quando fate le domande evidentemente non lo siete. Sai quanta pazienza ho io? Ne ho da vendere, non ne hai idea di quanta ne abbia. Ma tanto vi aspetto tutti... 

Poi si è tolto il microfono e si è allonanato dicendo: "Vado via, fanno certe domande…”.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.