Coppa Italia, Allegri e la panchina di Higuain: "Non l'ha presa bene"

Il tecnico bianconero commenta l'esclusione dell'argentino dall'undici iniziale.

783 condivisioni 0 commenti

Share

Una mossa a sorpresa, un'esclusione che nessuno si aspettava. Nell'undici titolare scelto da Allegri per affrontare il Milan in finale di Coppa Italia non compariva Gonzalo Higuain. A guidare l'attacco della Juventus insieme a Dybala e Douglas Costa c'era Mario Mandzukic. 

Il Pipita ha fatto il suo ingresso in campo al posto della Joya soltano al minuto 83, quando i bianconeri erano avanti 4-0 e avevano già virtualmente vintro il trofeo. L'ex attaccante del Napoli non si accomodava in panchina dal 7 aprile scorso in occasione del match vinto 4-2 in casa del Benevento. 

Ma un'esclusione in una finale è ovvio che abbia tutto un altro sapore. Ne ha parlato il tecnico Allegri a fine partita:

Potevo mandare in campo solo undici giocatori e ho pensato che Higuain potesse darci una mano a gara in corso, ma fortunatamente non ce n'è stato bisogno. Avevo pensato a questa scelta già dopo la gara col Bologna. Non bisogna dimenticare che Higuain ha segnato il gol del 3-2 contro l'Inter dando una svolta al campionato

Higuain non ha preso affatto bene l'esclusione: 

Credo sia normale che non l'abbia presa bene, era una finale. Ma insieme a lui c'erano altri dieci giocatori in panchina. Gonzalo quando entra sa essere decisivo più di Mandzukic che in questo è un disastro (ride, ndr)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.