Calciomercato, la Roma mette le ali: si punta su Chiesa e Verdi

I due esterni offensivi italiani sono in cima alla lista di Monchi per rafforzare il reparto d'attacco. Possibile addio per uno fra El Sharaawy e Perotti.

752 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un solo punto per la qualificazione matematica in Champions League, un solo punto per ripartire da basi solide l'anno prossimo. L'annata della Roma è stata certamente positiva e il piazzamento fra le prime 4 in classifica sembra ormai certo.

I giallorossi hanno impreziosito un campionato in cui hanno occupato la posizione che ci si attendeva in sede di pronostico (anche se forse con troppo distacco dal duo Juventus-Napoli) con una campagna europea superlativa che li ha portati ad un passo dalla finale di Kiev.

L'ottimo percorso in Champions peserà sicuramente sul calciomercato: l'arrivo alla semifinale ha portato molti soldi nelle casse della società di James Pallotta che in estate vorrà rafforzare la rosa per cercare di rimanere ad alti livelli anche nella prossima stagione. E due dei nomi per il reparto offensivo vengono dalla Serie A.

Simone VerdiGetty

Calciomercato Roma, occhi su Chiesa e Verdi

A riportarlo è un articolo sull'edizione odierna della Gazzetta dello Sport: il quotidiano rosa rivela che la dirigenza della Roma avrebbe già avviato i contatti con la Fiorentina per Federico Chiesa, chiedendo di essere informata nel caso volesse cederlo prossima sessione di calciomercato.

L'esterno della squadra viola e della Nazionale è da tempo un obiettivo del Napoli e la sua società valuta il suo cartellino almeno 40 milioni di euro. Un prezzo importante ma giustificato dal talento e dalla giovane età del classe '97. Ma proprio perché l'esborso sarebbe molto importante, la Roma sta pensando anche ad una pista alternativa: quella che porta a Simone Verdi.

Il giocatore del Bologna, ad un passo dal lasciare i rossoblu nel calciomercato invernale per andare al Napoli, probabilmente partirà in estate e la sua valutazione è di circa 25 milioni di euro. Se i giallorossi fallissero l'assalto a Chiesa, sarebbe probabile una virata sull'esterno scuola Roma.

I profili cercati da Monchi sono tutti quelli di ali da aggiungere al tridente offensivo, cosa che lascia presupporre qualche addio importante a giugno e gli indiziati sono sicuramente Perotti ed El Sharaawy, che quest'anno si sono divisi il ruolo di ala sinistra titolare. Se partisse anche solo uno di loro due, il profilo del possibile sostituto è evidente: italiano e talentuoso. Come Chiesa e Verdi.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.