Premier League, Yaya Touré su Matic: "Lo odio, è un ba*****o"

Il centrocampista ivoriano definisce il serbo l'avversario più difficile mai affrontato.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Un addio eccellente in casa Manchester City. Stasera Yaya Touré, in occasione del recupero della 31esima giornata di Premier League contro il Brighton, giocherà la sua ultima partita all'Etihad davanti ai suoi tifosi. A fine stagione il centrocampista ivoriano lascerà i Guardiola boys per iniziare una nuova avventura, non si sa ancora se in Inghilterra o altrove. 

A poche ore dalla sfida, il 34enne ripercorre la sua carriera e svela il nome dell'avversario che più di tutti lo ha messo in difficoltà: Nemanja Matic. Il serbo è stato un osso duro per Yaya, che gli fa i "complimenti" a modo suo: "Ci sono pochi giocatori in grado di arginarmi e contrastarmi, lui è uno di quelli perché è alto, grosso e potente. Sa combattere, mi ha dato un sacco di problemi ogni volta che l'ho incontrato. Lo odio, è un bas****o", ha detto scherzosamente. 

Dal mediano del Manchester United ai compagni di quadra: "Sergio (Aguero, ndr) lo amo, così come adoro David Silva e il mio capitano, Kompany. Sentirò molta nostalgia anche dei piccoli Sterling e Sané. Sembrano i miei bambini". 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.