FIFA 19: EA Sports svela la finestra di lancio del titolo

Il titolo EA Sports debutterà sugli scaffali nel secondo trimestre dell'anno fiscale: ciò significa che la data d'uscita non si discosterà dalle scorse edizioni.

775 condivisioni 0 commenti

di

Share

Svelata la finestra di uscita di FIFA 19. La nuova edizione del titolo calcistico targato EA Sports verrà rilasciata nel secondo trimestre dell'anno fiscale corrente, vale a dire in un lasso di tempo intercorrente tra il primo luglio ed il 30 settembre prossimo. Ciò significa che anche per la stagione 2018-2019 dovremmo attendere la fine dell'estate prima di poterci gettare sulla nuova creatura sfornata da Electronic Arts.

La notizia è stata svelata a seguito della pubblicazione dei risultati finanziari della software house statunitense, con l'incontro con gli azionisti e gli investitori che è servito per fare la quadra delle prossime uscite legate non soltanto al mondo dello sport. FIFA 19, tuttavia, rappresenterà uno snodo fondamentale per la nuova stagione calcistica, visto anche il possibile e definitivo rilancio di PES, con Konami che ha già annunciato diverse novità in serbo per il proprio fiore all'occhiello.

Non solo FIFA 19 comunque nei piani di EA per il secondo trimestre, con i vertici dell'azienda che rilasceranno nel medesimo periodo anche le nuove edizioni di Madden, NHL ed NBA Live. Per quanto riguarda i titoli slegati dal comparto sportivo, invece, la software house rilascerà un nuovo Battlefield e l'attesissimo Anthem rispettivamente nel terzo e quarto trimestre dell'anno fiscale attualmente in corso.

FIFA 19: EA risponde alle accuse sul gioco d'azzardo

Mentre continuano a susseguirsi in maniera imperterrita i rumors sulla nuova edizione di FIFA, non si placano le voci legate alla querelle nata in Olanda sul sistema di compravendita giocatori del titolo. La casa produttrice made in USA ha respinto con fermezza assoluta le accuse che comparavano il mercato di Ultimate Team col gioco d'azzardo, con il CEO di EA Sports Andrew Wilson che ha rispedito al mittente tutte le critiche, difendendo la bontà del lavoro svolto dal suo reparto.

Noi non crediamo che i pacchetti acquistabili nel mercato di Ultimate Team siano comparabili al gioco d'azzardo. I motivi? Sono tanti. In primis gli utenti ricevono un determinato numero di oggetti prestabiliti ad ogni pacchetto acquistato, ed in secondo luogo non offriamo né autorizziamo nessun sistema che dia la possibilità di ottenere guadagni economici reali attraverso la vendita degli stessi oggetti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.