Legenden der Bundesliga: l'unico, drammatico derby di Stoccarda

Nel 1991/92 si gioca l'unico derby di Stoccarda nella massima serie tedesca. Ed è una partita drammatica.

In Bundesliga il derby di Stoccarda ha una storia davver particolare Getty

430 condivisioni 0 commenti

di

Share

Campionato finito, titolo non assegnato. Strano? Sì, ma di mezzo c'è un derby e in quelle partite, si sa, può succedere di tutto. Al termine della 34esima giornata della Bundesliga 1991/92 l'Eintracht Francoforte è primo in classifica ma non è ancora campione di Germania.

Basta questo per raccontare quel campionato folle di cui ancora oggi in Germania parlano tutti. Perché quell'anno, per la prima e fino a oggi ultima volta, in Bundesliga c'erano 20 squadre invece di 18. La classifica dopo 34 giornate era quindi sì importante ma non fondamentale.

Tutta colpa della riunificazione fra Est e Ovest. Con la caduta del muro Hansa Rostock e Dynamo Dresda, le due squadre più forti del campionato della DDR, vennero aggiunte al massimo campionato nazionale tedesco. Interessante anche il fatto che l'unica città con due squadre in Bundesliga fosse Stoccarda.

Stoccarda-Stuttgarter KickersStoccarda-Stuttgarter Kickers
Stoccarda-Stuttgarter Kickers

Bundesliga, il drammatico derby di Stoccarda

Alla 35esima giornata di campionato ecco la sfida fra lo Stuttgarter Kickers e lo Stoccarda. La situazione in classifica è diametralmente opposta. I padroni di casa sono 18esimi, quindi in piena zona retrocessione, gli ospiti sono primi a pari punti con l'Eintracht ma sotto per differenza reti.

Fritz Walter, bomber dello StoccardaFritz Walter, bomber dello Stoccarda
Fritz Walter, bomber dello Stoccarda

Inizialmente però, in uno stadio incandescente, per lo Stuttgarter Kickers le cose non si mettono affatto male. Moutas porta in vantaggio i suoi con un gol fortunoso, ma i biancorossi dalla loro hanno Fritz Walter che in quella stagione sta giocando bene come mai prima. La partita entra nella fase conclusiva quando l'attaccante tedesco sale in cattedra. Al 77', su passaggio di Matthias Sammer, segna l'1-1. Cinque minuti dopo Frontzecks ribalta perfino il risultato e nel recupero Fritz Walter segna il 3-1. Con 22 reti stagionali riuscirà a vincere la classifica cannonieri ma in quei minuti non ci pensava nemmeno.

Lo Stuttgarter Kickers entra in campoLo Stuttgarter Kickers entra in campo
Lo Stuttgarter Kickers entra in campo

Quel che Fritz Walter non sa è che quella partita diventerà drammatica. Anche perché il derby dura 365 giorni l'anno. Specie in quella stagione. Lo Stuttgarter Kicker perde alla 37esima giornata al 90' contro il Moenchengladbach. Lo Stoccarda, invece, non va oltre l'1-1 in casa contro il Wattenscheid, impegnato nella lotta salvezza. Sarà un punto pesantissimo. Eppure lo Stoccarda ha il suo happy end: all'ultima giornata l'Eintracht perde in casa dell'Hansa Rostock mentre i biancorossi vincono 2-1 a Leverkusen. Sono i primi campioni della Germania riunificata. Dall'altra parte della città l'umore è opposto.

Lo Stuttgarter vince 2-0 contro il Bochum ma non si salva. Colpa di quel maledetto punto conquistato dal Wattenscheid. Lo Stuttgarter non tornerà più in Bundesliga. Quel derby, perso nei minuti finali, si rivelerà decisivo per il destino di entrambe. Ora lo Stuttgarter rischia di sparire in quinta serie, mentre lo Stoccarda vanta un record davvero curioso: ha conquistato i 3 punti in tutti i derby giocati nella massima serie contro i cugini. Ed è l'unica squadra ad aver vinto il campionato pur non essendo prima in classifica al termine della 34esima giornata. Cose uniche. Cose da derby.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.