❶X❷ Juventus-Milan: i pronostici e le quote dei bookmakers

Bianconeri dati in vantaggio per la vittoria, mentre tra i marcatori i favoriti sono Higuain e Cutrone: lo 0-0 al 90' tra le opzioni più probabili.

115 condivisioni 1 commento

di

Share

I 31 punti di distanza in Serie A contano poco o nulla quando in palio c'è un trofeo, da raggiungere attraverso una finale secca. Juventus e Milan si giocano il gradino più alto del podio nella Coppa Italia 2017/2018 nella finale di Roma. Allo stadio Olimpico mercoledì 9 maggio (fischio d'inizio alle 21) di fronte ci saranno le due società più titolate del calcio tricolore.

I due club si sono già affrontati 24 volte in Coppa Italia: di questi incroci, quattro sono stati giocati in finale. Il bilancio parziale vede avanti i bianconeri, che contro il Milan hanno vinto 3 delle 12 coppe nazionali in bacheca - nessuna squadra italiana ha fatto meglio - e nella competizione non perde contro il Diavolo da ben 11 partite. 

Includendo anche Supercoppa italiana e Champions League, le cinque finali a gara unica giocate tra Juventus e Milan sono terminate ai tempi supplementari, con quattro partite su cinque decise dopo i calci di rigore. Sintomo di due club che si temono e si rispettano al tempo stesso, che a Roma concorreranno per un trofeo dai significati differenti: i rossoneri cercano un'affermazione nella competizione che manca dal 2003, mentre il gruppo di Massimiliano Allegri insegue il quarto Double (Coppa Italia e scudetto) di fila.

I pronostici di Juventus-Milan: le quote dei bookmakers

Esito 1X2

Secondo i bookmakers la favorita per la vittoria finale è la Juventus: il successo dei bianconeri è pagato fino a 1.91 (BetStars), mentre il segno 2 - che coinciderebbe con il successo del Milan - al 90' è quotato fino a 4.75 con Snai. La quota migliore per il pareggio è 3.40 (Gioco Digitale e Bwin). L'ultima finale tra le due squadre, giocata a Roma nel maggio 2016, è stata decisa da una rete di Alvaro Morata nei tempi supplementari.

Goal-No Goal

L'ultima sfida in campionato, giocata a Torino il 31 marzo 2018, è terminato 3-1 per la Juventus: a segno Dybala, Bonucci, Cuadrado e Khedira. Nella competizione Buffon è ancora imbattuto, alla pari di Donnarumma che ha murato la porta contro Verona, Inter e nel doppio confronto contro la Lazio. L'ipotesi che la partita termini con almeno una delle due squadre a secco è pagata fino a 1.80 volte la posta (Unibet), mentre Bwin offre la quota più alta (2.05) per l'opzione Goal.

Under/Over 2.5

Nei 24 precedenti giocati tra Juventus e Milan in Coppa Italia il bilancio è di 10 vittorie per i bianconeri, 7 per i rossoneri e altrettanti pareggi. Tre delle ultime quattro partite disputate tra le due formazioni sono invece terminate con meno di due reti complessive: i bookmakers non si aspettano tante reti, come l'1.65 pagato da Unibet come migliore quota per l'opzione Under 2.5 attesta. In caso di partita con più di due reti nei primi 90 minuti, la posta è ripagata fino a 2.33 volte la puntata (888.it).

21 maggio 2016, Morata esulta per la rete della vittoria nella finale di RomaGetty Images
21 maggio 2016, Morata esulta per la rete della vittoria nella finale tra Milan e Juventus

Risultato Esatto

In una partita all'insegna dell'equilibrio, lo 0-0 è il finale più ricorrente secondo i bookmakers: William Hill paga il pareggio a reti bianche 8.50 volte la puntata, mentre se dovesse ripetersi il risultato maturato due anni fa a Roma, una vittoria per 1-0 della Juventus, Unibet quoterebbe la scommessa a 6.25. Il successo per 1-0 dei rossoneri è invece pagato fino a 10 (Snai). L'ultima volta in Serie A è terminata 3-1 per i bianconeri: con Sisal lo stesso risultato sarebbe pagato 17 volte il valore della scommessa.

Marcatori

Nella competizione, il miglior marcatore della Juventus è Gonzalo Higuain con 2 reti. La possibilità che il Pipita vada a segno anche in finale è quotata 2.75, nonostante l'attaccante argentino abbia segnato una sola rete negli ultimi due mesi (a San Siro contro l'Inter). Si presenta in buona forma invece Patrick Cutrone, una cui rete vale 3.50 volte la puntata. La finale di Roma potrebbe essere decisa anche dai calci piazzati: buone quote per gli specialisti Pjanic (6) e Calhanoglu (5). Occhio anche ai difensori: un'altra rete di Bonucci contro la sua ex squadra vale 10, mentre un centro del suo successore Rugani è quotato a 12. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.