Balotelli, dal Nizza alla Nazionale: SuperMario è rinato in Francia

L'ex Milan è rinato: 41 reti in 64 presenze in Francia, in estate potrebbe tornare in Serie A. E Mancini lo aspetta...

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Un dribbling secco, l'avversario lasciato sul posto, la palla portata avanti col sinistro e tanti saluti a un altro giocatore che voleva togliergli palla. Infine un destro secco e potente per battere Mandanda e portare avanti il suo Nizza dopo soli 5 minuti. La partita, alla fine, è stata vinta dal Marsiglia per 2-1 grazie alle reti di Germain e Payet, ma la perla di Balotelli resta. Eccome se resta.

Quello messo a segno al Vélodrome è il gol numero 24 in stagione per SuperMario, che con il Nizza ha toccato vette uniche per la sua carriera: Balotelli non aveva mai segnato più di 33 reti con la stessa maglia (record raggiunto con il Milan), in due anni in Francia è arrivato a quota 41 gol in 64 presenze. E la Ligue 1 non è ancora finita: mancano due giornate, il Nizza ha l'opportunità di centrare l'Europa League. Qualificazione incerta, ma lui ha ancora voglia di stupire.

Quel che è certo, invece, è che Balotelli a fine stagione saluterà la squadra che lo ha fatto tornare grande: il suo contratto scade il 30 giugno di quest'anno, il nome di SuperMario rimbalza su tutti i media. Quale sarà la sua prossima squadra? Si è parlato anche di un possibile ritorno in Serie A. Una terza volta al Milan è da escludere quasi del tutto, lo ha dichiarato di recente lo stesso giocatore. Per il resto, però, ci sono comunque diverse piste che lo portano (di nuovo) in Italia.

Il gol di Balotelli contro il Marsiglia.Getty Images
L'ultima perla di SuperMario

Balotelli, doppio ritorno? La Serie A e la Nazionale lo aspettano

L'ex Milan fa gola a diverse big di Serie A: secondo quanto riportato da France Football, Roma e Inter avrebbero messo gli occhi sul giocatore. Balotelli sarebbe, rispettivamente, il sostituto di Dzeko o Icardi. Ci sono già stati contatti tra Monchi e Raiola, anche se Milano sembrerebbe una piazza più adatta per il giocatore. Che comunque vuole giocare la Champions League. In passato si è parlato anche di Juventus e Napoli ("Mi sono simpatiche", ipse dixit), a breve ci saranno novità: il contratto con il Nizza sta per scadere, Mario è pronto a firmare con un'altra squadra.

Oltre al ritorno in Italia, poi, per Balotelli all'orizzonte ci sarebbe anche un ritorno nell'Italia: con Mancini ct, l'attaccante potrebbe riabbracciare una maglia azzurra che non indossa dal 2014. Mondiali sfumati, obiettivo Europei del 2020. Con un Balo in più. A guardare gli ultimi risultati degli Azzurri, uno come lui potrebbe fare decisamente comodo. In molti hanno ancora in mente la sua doppietta contro la Germania. E anche la sua esultanza.

L'esultanza di Balotelli dopo il gol alla Germania.Getty Images

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.