Calciomercato Napoli, il Monaco stringe per prendere Sarri

L'indiscrezione emersa durante Sky Calcio Club: i francesi puntano forte sull'allenatore, che intanto attende segnali da Aurelio De Laurentiis.

150 condivisioni 0 commenti

di

Share

La prossima squadra di Maurizio Sarri? Potrebbe essere il Monaco. A poche ore dal pareggio del San Paolo contro il Torino, un 2-2 che ha spedito il Napoli a 6 punti dalla Juventus capolista della Serie A quando al termine del campionato mancano due turni, il futuro dell'allenatore potrebbe virare in direzione del Principato.

La notizia che scuote il calciomercato Napoli è emersa nel corso della trasmissione Sky Calcio Club: a diffonderla il giornalista Fabio Caressa, che ha parlato del futuro di Maurizio Sarri, da settimane al centro di numerosi rumors per il rapporto turbolento con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, rivelando anche il contenuto di un messaggio ricevuto in diretta.

Ci è arrivata una voce: la squadra convinta di fiondarsi su Sarri sarebbe il Monaco.

Sarebbero quindi i monegaschi, oggi terzi in Ligue 1 ad un punto dal secondo posto, occupato dal Lione, i favoriti nella corsa a Maurizio Sarri in caso di addio tra l'allenatore e il Napoli. Una possibilità che farebbe passare in secondo piano le ipotesi legate alla Premier League, con Arsenal e Chelsea che hanno messo nel mirino da tempo Sarri per sostituire rispettivamente Arsene Wenger e Antonio Conte.

Calciomercato Napoli, il Monaco la squadra più convinta a prendere Sarri

Nelle strategie del calciomercato del Napoli 2018/2019, un ruolo di primo piano l'avranno sicuramente il nome e le volontà dell'allenatore: e la presenza o meno di Maurizio Sarri in panchina, dopo tre stagioni chiuse sempre sul podio del campionato di Serie A, non è certo un dettaglio. Se la pista Monaco dovesse concretizzarsi, Sarri si troverebbe a prendere nel Principato il posto di Leonardo Jardim, allenatore che nella scorsa stagione ha portato il club fino alle semifinali di Champions League. Al fischio finale di Napoli-Torino 2-2, l'allenatore azzurro ha parlato del proprio futuro:

Sarà la società a decidere se questo ciclo è finito: se non riesce a tenere 6-7 giocatori, vuol dire che siamo alla fine. Vediamo l'evoluzione della situazione e tra 10-15 giorni ne capiremo di più.

Ancora due settimane: questi i tempi per capire se e quale rilevanza avrà il nome di Maurizio Sarri nel calciomercato Napoli, tenendo ben presente quella clausola inserita nel contratto del tecnico che potrebbe permettergli di liberarsi pagando 8 milioni di euro. Dopo tre anni sulla panchina del club campano, contraddistinti da un gioco piacevole ed efficace in campo e da un rapporto condito di punzecchiature e botta e risposta con il presidente De Laurentiis - non ultimo lo scambio di battute sulla gestione del turnover - fuori, per Sarri potrebbe essere arrivato il tempo di una nuova esperienza, probabilmente lontano dall'Italia. Montecarlo e la Ligue 1 lo aspettano.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.