Napoli, clamoroso Sarri: sta pensando alle dimissioni?

L'allenatore ha rotto con il presidente Aurelio De Laurentiis: per la Gazzetta dello Sport si potrebbe arrivare a uno strappo clamoroso.

Sarri potrebbe lasciare il Napoli a fine campionato: potrebbe perfino decidere di dimettersi Maurizio Sarri sta pensando di dimettersi da allenatore del Naoli

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Punto e a capo. Si ricomincia. Perché il rapporto è logoro e in casi del genere non è inusuale arrivare a decisioni drastiche. Maurizio Sarri e Aurelio De Laurentiis non sono in buoni rapporti. Al punto che, nonostante i risultati del Napoli, i due non hanno ancora parlato di rinnovo.

C'è tensione, specie dopo che Sarri, nelle ultime settimane, starebbe pensando di lasciare il Napoli. I suoi collaboratori sono in trattativa con alcuni grandi club europei, su tutti il Chelsea. Notizia che di certo non ha fatto ammorbidire il presidente.

Eppure oltre ai Blues si stanno muovendo anche Monaco, Tottenham e Borussia Dortmund. Tutte squadre ambiziose, che hanno nel proprio campionato (almeno) una superpotenza da contrastare. Un po' come succede al Napoli. Per questo per Sarri l'avventura, la missione, sarebbe simile a quella che ha in Campania. 

Vota anche tu!

Sarri merita di allenare un top club europeo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Napoli, Sarri si dimette?

Nel proprio contratto Sarri ha una clausola di rescissione con la quale può liberarsi per 8 milioni di euro. Tanti per un tecnico, ancora di più se non ha mai vinto nulla. Per questo non è escluso che decida di dimettersi. De Laurentiis, in realtà, vorrebbe davvero prolungare il contratto al proprio allenatore, ed è per questo che non prenderebbe bene un gesto così estremo.

Addirittura, secondo la Gazzetta dello Sport, ADL potrebbe decidere di respingere le dimissioni di Sarri e di continuare a pagarlo per impedirgli di liberarsi per altri club. Al tempo stesso il Napoli deve però guardarsi intorno e individuare un successore che continui il progetto. Con Sarri che però ha un contratto fino al 2021, non è da escludersi che, onde evitare di pagare due tecnici, De Laurentiis decida di abbassare la richiesta di 8 milioni. E che il Napoli, proprio come vuole fare Sarri, vada punto e a capo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.