Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Abbiamo già preso un bomber"

Il presidente rivela di aver già messo le mani su un centravanti per la prossima stagione: "Gioca all'estero e ha fatto 20 gol". Marega o...Balotelli?

Aurelio De Laurentiis Getty

982 condivisioni 0 commenti

Share

In casa Napoli si respira aria di rivoluzione, in particolare in questi giorni durante i quali il sogno di vincere lo Scudetto sembra lentamente allontanarsi. Le parole di oggi del presidente De Laurentiis su Sarri assomigliano molto ad un addio anticipato per il tecnico.

Ma con il suo eventuale addio, è probabile che lo seguirebbero anche pedine importanti della rosa partenopea durante la prossima sessione di calciomercato: Mertens è uno degli indiziati principali a partire vista la presenza di una clausola rescissoria nel suo contratto.

Eppure oggi il presidente del Napoli ha dato anche delle indicazioni sulle possibili strategie future di calciomercato del Napoli. Secondo il massimo dirigente, la squadra campana non si indebolirà con l'eventuale partenza di alcuni dei suoi pezzi pregiati, anzi. La società si sta già muovendo per il futuro.

Moussa Marega del PortoGetty

Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Abbiamo preso un bomber da 20 gol"

In un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, De Laurentiis ha toccato moltissimi argomenti ma quando ha parlato di calciomercato è stato molto chiaro: non importa chi rimarrà o andrà via, il Napoli resterà forte.

La nostra rosa è importante ma qualcuno potrebbe andar via visto che alcuni hanno clausole rescissorie nel contratto.

Il presidente in più ha voluto annunciare quale sarà il primo colpo della campagna acquisti partenopea della prossima estate. L'arrivo di un centravanti molto forte che stando alle sue parole è già in mano al Napoli.

Io e Giuntoli abbiamo già preso un attaccante che gioca all'estero e ha segnato 20 gol quest'anno.

Subito è partita la caccia al nome. Secondo il Corriere della Sera, il candidato principale è il maliano Moussa Marega, centravanti del Porto attualmente a quota 22 reti nel campionato portoghese guidato dai Dragoni. Ma rimane una suggestione: quella che porta a Mario Balotelli.

Mario BalotelliGetty

Pochi giorni fa l'attaccante italiano ha dichiarato che vorrebbe tornare in Italia ma non nel suo Milan, lasciando quindi aperti degli spiragli per altre grandi squadre di Serie A. La stima nei suoi confronti di De Laurentiis è ben nota. Che possa essere SuperMario (autore quest'anno di 23 gol col Nizza) il primo colpo del nuovo Napoli?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.