Rassegna stampa 4 maggio, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Il quotidiano rosa apre sulla partenza del Giro d'Italia, mentre i giornali esteri si concentrano sulle semifinali di Europa League.

La Gazzetta Gazzetta dello Sport

36 condivisioni 0 commenti

di

Share

Oggi prende il via un Giro d'Italia storico: attorno alle 12:50 di questa mattina infatti inizierà la celebre corsa a tappe ciclistica, che per la prima volta partirà con una gara non situata in Europa. Oggi infatti i corridori partiranno da Gerusalemme per una 3 giorni tutta in Israele.

Per quanto riguarda il calcio, continuano le polemiche sull'arbitraggio nelle Coppe europee derivanti dagli errori visti soprattutto nelle semifinali di Champions League giocate fra martedì e mercoledì, con una spinta sempre più forte verso l'introduzione della VAR anche nei tornei continentali.

Sono questi gli argomenti principali dei giornali italiani protagonisti della nostra rassegna stampa, mentre sui quotidiani esteri trovano tantissimo spazio i risultati delle semifinali di Europa League, che hanno visto vincitrici l'Atletico Madrid e l'Olympique Marsiglia.

Rassegna stampa, prima pagina della Gazzetta dello Sport: "La promessa del Giro"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport è dedicata interamente al Giro d'Italia, che oggi partirà ufficialmente per poi chiudersi domenica 27 maggio a Roma. L'edizione è storica in quanto si parte per la prima volta fuori dall'Europa, più precisamente da Gerusalemme.

La Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport

Corriere dello Sport: "Juve, tieni Max e Dybala"

L'apertura del Corriere dello Sport si divide fra un sondaggio fatto fra i tifosi della Juventus sulla permanenza di Dybala e Allegri a Torino anche durante la prossima stagione e la spinta verso l'introduzione della VAR anche in Champions League.

Il Corriere dello SportCorriere dello Sport

Tuttosport: "Tutti uniti contro Collina"

L'ultimo giornale italiano è Tuttosport, il cui titolo principale è sempre concentrato sulla voglia di alcuni club come Juventus, Bayern Monaco, Roma e Napoli di introdurre l'uso della tecnologia per aiutare gli arbitri anche nei tornei UEFA.

La prima di TuttosportTuttosport

L'Equipe: "Rolando Ballon d'or"

Il primo quotidiano straniero della nostra rassegna stampa è il francese l'Equipe, che con il suo titolo principale esalta l'Olympique Marsiglia. La squadra allenata da Rudi Garcia è stata portata ai supplementari dal Salisburgo ma si è qualificata per la finale di Europa League.

L'EquipeEquipe

As: "Leones en Lyon"

La prima pagina del quotidiano madrileno As è dedicata all'Atletico Madrid che si è conquistato l'accesso alla finale di Europa League con l'Olympique Marsiglia: la squadra di Simeone ha sconfitto l'Arsenal per 1-0 dopo il pareggio per 1-1 dell'andata.

La prima di AsAs

Sport: "Cumbre por Rodrygo"

Il titolo principale di Sport è dedicato al calciomercato del Barcellona: secondo quanto raccolto dal quotidiano catalano, il club blaugrana avrebbe infittito i contatti per Rodrygo, giovane talento brasiliano attualmente in forza al Santos.

la prima di SportSport

Mundo Deportivo: "La cena del Doblete"

Il Mundo Deportivo divide la sua prima pagina in due: la prima parte è dedicata alla cena fatta dai giocatori del Barcellona per festeggiare le vittorie in Liga e Coppa del Re, la seconda celebra l'Atletico Madrid.

Il Mundo DeportivoMundo Deportivo

Marca: "¡Aúpa Atleti!"

Anche Marca esalta il successo dell'Atletico Madrid. L'1-0 firmato dalla rete di Diego Costa ha permesso ai Colchoneros di eliminare l'Arsenal e guadagnare l'accesso alla finale di Europa League di Lione in programma mercoledì 16 maggio.

La prima di Marca:Marca:

A Bola: "Convite das arábias"

L'ultimo quotidiano sportivo della rassegna stampa odierna è il portoghese La Bola, che apre sulla possibile partenza di Rui Vitoria. L'attuale tecnico del Benfica ha ricevuto una proposta molto ricca per diventare l'allenatore dell'Al-Hilal.

La BolaA Bola

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.