Europa League, Atletico in finale: Diego Costa firma l'1-0 all'Arsenal

Il nazionale spagnolo piega i Gunners e regala il successo ai Colchoneros che tornano in finale 6 anni dopo l'ultima volta. Sfuma per Wenger la possibilità di salutare con un trofeo.

Diego Costa Getty

860 condivisioni 0 commenti

Share

L'Atletico Madrid batte l'Arsenal e torna in finale di Europa League dopo 6 anni. Il 9 maggio del 2012 i Colchoneros superavano 3-0 i connazionali dell'Athletic Bilbao nell'atto conclusivo della competizione, il 16 maggio prossimo al Parc Olympique Lyonnais la squadra di Simeone (squalificato e a rischio stangata) avrà la possibilità di alzare il trofeo per la terza volta nella sua storia (nel 2009/10 l'altro trionfo grazie al 2-0 contro il Fulham). 

Dopo l'1-1 maturato all'Emirates, l'Atletico vince 1-0 al Wanda Metropolitano grazie al gol del rientrante Diego Costa. Nel secondo minuto di recupero del primo tempo Griezmann si inventa un filtrante straordinario per l'ex Chelsea che controlla e col mancino batte Ospina. Nella ripresa, nonostante le tante occasioni create da una parte e dall'altra, il risultato non cambia.

Sfuma quindi la possibilità per Arsene Wenger di salutare l'Arsenal dopo 22 anni di gestione con un trofeo europeo. Da tempo invece si erano dissolti tutti gli altri obiettivi stagionali visto che l'Europa League era l'unica competizione ancora alla portata dei Gunners, sesti in Premier League a quota 57 a -14 dal Tottenham quarto e a +3 sul Burnley. Insomma, l'ultimo anno del manager francese è stato un disastro totale.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.