Copa Libertadors, Tevez non dà la mano a Teo Gutierrez

L'Apache non ha dimenticato l'esultanza del colombiano in un match della stagione 2016/17.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Allo stadio Roberto Melendez di Barranquilla stava per iniziare il match di Copa Libertadores tra Atletico Junior e Boca Juniors. Le due squadre erano a centrocampo e stavano per scambiarsi le consuete strette di mano. Carlos Tevez era il primo della fila e si è rifiutato di dare la mano a Teo Gutierrez. 

Il motivo risale alla stagione 2016/17, quando il colombiano giocava nel Rosario Centrale e segnò un gol al Boca dedicandolo al River Plate (mimò il segno della banda per ricordare la maglia del River), storica rivale degli Xeneizes. "Non era necessario, ma tutti sappiamo che giocatore di classe sia", furono le parole di Tevez. 

Che a distanza di mesi non ha ancora dimenticato quell'episodio. Il match del Gruppo H tra Atletico Junior e Boca è poi finito 1-1 con due reti di Ruiz (un gol, un autogol e anche un rigore sbagliato). La classifica ora vede il Palmeiras gia qualificato a quota 10 punti davanti ad Atletico Junior (7), Boca (6) e Club Alianza Lima (1). 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.