Champions League, Roma penalizzata contro il Liverpool: manca un rigore

Grave errore dell'arbitro Skomina che al 63' non vede un tocco di mano nettissimo di Alexander-Arnold. E al 49' segnalato un fuorigioco inesistente di Dzeko.

976 condivisioni 0 commenti

Share

La Roma esce a testa alta, altissima. Allo Stadio Olimpico i giallorossi vincono 4-2 contro il Liverpool ma non vanno in finale di Champions League vista la sconfitta per 5-2 rimediata ad Anfield una settimana fa. Finisce in semifinale il sogno dei giallorossi, che salutano la competizione con la consapevolezza di essersela giocata alla pari con i Reds e con qualche rimpianto per le discutibili decisioni di Skomina. 

Ci riferiamo a quanto successo al 49' e al 63'. Il primo episodio sul 2-1 per i Reds: Dzeko viene lanciato in porta, salta Karius e viene travolto. Sarebbe calcio di rigore senza alcun dubbio, ma il guardalinne segnala una posizione di fuorigioco inesistente. Il secondo episodio capita sul 2-2: El Shaarawy a un passo dalla porta calcia a botta sicura col mancino ma viene murato da Alexander-Arnold che colpisce con la mano. Sarebbe stato rigore ed espulsione dell'inglese.

Due errori gravi che si aggiungono a quello dell'andata, con Salah che a inizio ripresa parte in posizione di fuorigioco e serve a Mané il pallone del 3-0. Senza contare anche le sviste del turco Çakır nell'altra semifinale di Champions League tra Real Madrid e Bayern Monaco: ai bavaresi mancano due, forse anche tre calci di rigore. Insomma, anche nella massima competizione europea per club si sente sempre più l'esigenza del VAR.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.