Calciomercato, Iniesta in Cina guadagnerà 36 milioni...grazie al vino!

I media spagnoli svelano le cifre del contratto che Don Andres firmerà con il Chongqing Dangdai Lifan: in tre anni percepirà 81 milioni di euro più 36... grazie al vino!

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il colpo più importante del prossimo calciomercato cinese ancora manca dell'ufficialità, ma sembra ormai si tratti soltanto di una questione di tempo e di limare alcuni piccoli quanto importanti dettagli: Andres Iniesta, subito dopo i Mondiali che si giocheranno in Russia, saluterà il Barcellona e il calcio europeo per andare a chiudere la carriera in Cina, dove vestirà la maglia del Chongqing Dangdai Lifan allenato dal portoghese Paulo Bento e attualmente ottavo nella Chinese Super League.

In seguito a questo trasferimento il geniale centrocampista di Fuentealbilla, prossimo a compiere 34 anni, potrebbe diventare il calciatore più pagato al mondo: Iniesta infatti dovrebbe percepire, secondo i media spagnoli "Marca" e "El Mundo Deportivo", 27 milioni di euro a stagione esentasse, che moltiplicati per la durata triennale dell'accordo porterebbero a un incasso totale di 81 milioni. Una cifra spaventosa, che triplicherebbe il già lauto stipendio percepito finora dal campione al Barcellona (8 milioni annui) e che gli permetterebbe di superare un fuoriclasse come Cristiano Ronaldo, fermo a 21.

Ma c'è di più: anche Messi e Neymar, che percepiscono oltre 30 milioni all'anno da Barcellona e Paris Saint-Germain, potrebbero finire con l'essere superati da Don Andres grazie a un'ulteriore clausola presente nel contratto pronto per essere firmato. Il Chongqing Dangdai Lifan sarebbe infatti pronto a sottoscrivere un impegno per acquistare ben sei milioni di bottiglie di vino prodotto da "Bodega Iniesta", l'azienda vinicola del calciatore: vendute a sei euro a bottiglia significherebbero un'ulteriore entrata di 36 milioni di euro, nonché uno sbocco importante per l'impresa di Iniesta sul mercato cinese.

Andres Iniesta saluta il pubblicoGetty Images

Calciomercato, il Chongqing acquisterà 36 milioni in vino da Iniesta

Il calciomercato del nuovo millennio è anche questo, unire una serie di interessi in un accordo che soddisfi tutte le parti coinvolte: Andres Iniesta concluderà così una carriera straordinaria, vissuta interamente con la maglia del Barcellona, in un campionato privo di pressioni, coperto d'oro - avrà anche il 50% dei diritti sullo sfruttamento della propria immagine - e potendo contemporaneamente lanciare la sua amata azienda vinicola, aperta nei pressi della sua città natale di Fuentealbilla, sul mercato orientale.

Al contempo la Chinese Super League acquisirà le prestazioni e l'immagine di quello che viene considerato il calciatore spagnolo più forte di sempre e uno dei più forti della storia, ancora capace di fare magie in campo e soprattutto attrarre sponsor e attenzione mediatica verso un torneo che continua ad avere enormi ambizioni. Iniesta sarà la stella principale del prossimo calciomercato cinese, e dunque il lauto ingaggio che lo attende è una mossa che in i dirigenti del Chongqing hanno calcolato con attenzione e che dovrebbe avere un ritorno importante.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.