Notte del maestro, l'addio al calcio di Pirlo: tutti i giocatori invitati

Appuntamento per la sera del 21 maggio a San Siro: l'ex giocatore di Inter, Milan e Juventus saluterà il calcio giocato. Sarà una passerella di star: da Del Piero a Lampard.

4k condivisioni 0 commenti

di

Share

L'ultimo capolavoro del Maestro. Non si potevano scegliere parole più adatte per descrivere l'addio al calcio di Andrea Pirlo. Anche per lui è arrivato il momento di dire basta con scarpini e pallone da gioco, o se preferite con spartito e pianoforte.

Il Mozart del calcio italiano lascia. E lo fa in grande stile, con una serata che rimarrà impressa nella mente di tutti gli appassionati di sport, per i tifosi di Inter, Milan e Juventus. Club hanno avuto l'onore di schierare tra le proprie fila un talento come quello di Pirlo. Così come Brescia, Reggina e New York City.

Appuntamento a San Siro la notte del 21 maggio. Esattamente 24 ore dopo rispetto alla fine del campionato di Serie A e a 5 giorni dalla finale di Champions League. Un trofeo che Pirlo ha avuto la fortuna di poter alzare per ben due volte in carriera, entrambe ai tempi del Milan. Ma cerchiamo di entrare nel vivo della festa andando alla scoperta delle stelle che scenderanno in campo lunedì sera.

Addio al calcio di Pirlo: tutti i giocatori invitati

Tempo libero? Pochissimo. Nonostante abbia deciso di smettere con il calcio, Pirlo è alla continua ricerca di nuovi stimoli. Oltre a portare avanti l'altra sua grande passione, quella per il vino (è titolare dell'azienda Pratum Coller), Andrea è stato scelto come testimonial della finale di Coppa Italia che si svolgerà il 9 maggio allo Stadio Olimpico di Roma: protagoniste le sue due ex squadre, Juventus e Milan.

E sono proprio questi due club a fornire il maggior numero di stelle in vista della Notte del Maestro: saranno tanti i calciatori, ex e non, che sfileranno sul prato di San Siro per rendere omaggio a uno dei più grandi centrocampisti di sempre. Pirlo ha chiamato a raccolta tanti amici: da Maldini a Del Piero, da Seedorf a Buffon. Per non parlare delle sorpresa, a cominciare da Lampard. In panchina siederanno Massimiliano Allegri, Carlo Ancelotti, Antonio Conte, Roberto Donadoni e Mauro Tassotti. Di seguito tutti i convocati.

Portieri: Christian Abbiati, Gianluigi Buffon, Nelson Dida, Marco Storari.

Difensori: Daniele Adani, Andrea Barzagli, Daniele Bonera, Leonardo Bonucci, Marcos Cafu, Fabio Cannavaro, Giorgio Chiellini, Billy Costacurta, Giuseppe Favalli, Ciro Ferrara, Fabio Grosso, Marek Jankulovski, Kahka Kaladze, Stephan Lichtsteiner, Paolo Maldini, Marco Materazzi, Alessandro Nesta, Massimo Oddo, Serginho, Dario Simic, Gianluca Zambrotta.

Centrocampisti: Demetrio Albertini, Massimo Ambrosini, Roberto Baronio, Cristian Brocchi, Mauro German Camoranesi, Daniele De Rossi, Alessandro Diamanti, Aimo Diana, Gennaro Gattuso, Frank Lampard, Leonardo, Claudio Marchisio, Simone Pepe, Simone Perrotta, Manuel Rui Costa, Clarence Seedorf, Marco Verratti.

Attaccanti: Marco Borriello, Antonio Cassano, Hernan Crespo, Alessandro Del Piero, Alberto Gilardino, Vincenzo Iaquinta, Filippo Inzaghi, Alessandro Matri, Alexandre Pato, Fabio Quagliarella, Ronaldinho, Ronaldo, Andriy Shevchenko, Luca Toni, Francesco Totti, Nicola Ventola, Christian Vieri.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.