Champions League, i precedenti tra Real Madrid e Liverpool

Mai un pareggio nella storia di Blancos e Reds. Le due squadre si sono già affrontate in finale di Coppa dei Campioni: stagione 1980/81, vittoria inglese.

Real Madrid-Liverpool, mai un pareggio nella storia Getty Images

581 condivisioni 0 commenti

di

Share

Da un lato chi è riuscito a conquistare per tre volte di fila - impresa mai riuscita a nessuno in passato - l'accesso alla finale di Champions League, sollevando il trofeo nei due precedenti tentativi, dall'altra parte chi invece ha totalizzato il record di gol nella competizione: 46 in 14 partite, con i 2 centri inflitti alla Roma nella semifinale di ritorno persa per 4-2 all'Olimpico e superando il primato stabilito dal Barcellona nell'edizione 1999/2000. Saranno Real Madrid e Liverpool le finaliste dell'edizione 2018, con fari puntati sulla data del 26 maggio, quando saranno avversarie sul prato dell'Olimpiysky di Kiev.

Quella tra Reds e Blancos non è certo una classica del calcio europeo, sebbene opponga le primatiste di vittorie in Champions League (e in precedenza Coppa dei Campioni) su scala nazionale: 12 sono i successi del Real Madrid, 5 quelli del Liverpool, incluse nell'elenco delle squadre che hanno vinto sia la Champions che la Coppa dei Campioni, che include anche Milan, Inter, Ajax, Juventus Manchester United, Bayern Monaco, Barcellona e Porto. Nella storia europea delle due società, i precedenti sono 5, per una storia avviata nella stagione 1980/81.

A leggere gli organici, le distanze in campo nella finale di Kiev apparirebbero evidenti: nell'11 di partenza del Real Madrid è difficile non individuare un calciatore con le stimmate del top player, mentre tra i meriti dell'allenatore del Liverpool Jurgen Klopp c'è stata la capacità di valorizzare giovani come Alexander-Arnold e Robertson, unita all'intesa di un tridente atomico guidato da Mohamed Salah, oggi uno dei calciatori più determinanti al mondo.

Champions League, Real Madrid-Liverpool, i precedenti: c'è una finale

Il dato che più balza agli occhi nella storia dei confronti tra Real Madrid e Liverpool sta nel fatto che la sfida di Kiev non sarà la prima sfida con un trofeo in palio tra i due club. Occorre riavvolgere il nastro di 37 anni per tornare al primo precedente tra spagnoli e inglesi, coincidente con la 26esima finale nella storia della Coppa dei Campioni. 27 maggio 1981, stadio Parco dei Principi di Parigi: di fronte il Liverpool di Bob Paisley, che aveva eliminato in semifinale con un doppio pareggio (0-0 in Inghilterra e 1-1 in Germania) il Bayern Monaco, e il Real Madrid guidato da Vujadin Boskov, fresco di eliminazione dell'Inter nella penultima tappa. Partita tirata, nervosa: a deciderla una rete segnata al minuto 82 dal terzino sinistro dei Reds Alan Kennedy, che partiva da sinistra e da posizione angolata batteva Augustin.

Digiuno spagnolo fino al 2014

L'elenco degli incroci tra Real Madrid e Liverpool collezionerà da quella notte francese altre quattro tappe. Tutte concentrate negli ultimi nove anni, con due vittorie per parte, sintomatiche anche dei periodi storici vissuti dai club: non a caso l'ultimo trofeo vinto dal Liverpool risale alla stagione 2011/12 (Coppa di Lega), mentre le merengues hanno vinto 15 competizioni tra Spagna e coppe dal 2010 ad oggi.

10 marzo 2009, Liverpool-Real Madrid 4-0: Reds avantiGetty Images
10 marzo 2009, Liverpool-Real Madrid 4-0 ad Anfield Road

Champions League 2009/2010, ottavi di finale: il Liverpool ha la meglio nel doppio confronto sul Real Madrid. Nella partita di andata giocata al Santiago Bernabeu a decidere il match in direzione inglese è una rete di Yossi Benayoun nel finale, mentre ad Anfield Road è un dominio della formazione di casa: 4-0 con rete di Fernando Torres, doppietta di Gerrard e centro di Dossena.

 4 novembre 2014, Real Madrid-Liverpool 1-0 in Champions LeagueGetty Images
4 novembre 2014, Real Madrid-Liverpool 1-0 al Bernabeu

La vendetta è però un piatto che si consuma a tempo debito. Quello che ha fatto il Real Madrid nella Champions League 2014/2015: primo successo nella storia dei blancos contro il Liverpool, un secco 0-3 griffato dal centro di Cristiano Ronaldo e dalla doppietta di Karim Benzema. Il numero 9 francese deve avere un conto in sospeso con i Reds: è stata sua la firma sulla vittoria per 1-0 al Bernabeu del 4 novembre 2014, ultimo precedente tra le due squadre. Ora torneranno di fronte in finale, un appuntamento che il Real Madrid ha fallito solo tre volte nella storia. L'ultima? Maggio 1981. E di fronte c'era il Liverpool.

I precedenti tra Reds e Blancos

  • 26 maggio 1981: Real Madrid-Liverpool 0-1 (finale di Coppa dei Campioni)
  • 25 febbraio 2009: Real Madrid-Liverpool 0-1 (ottavi di finale di Champions League, andata)
  • 10 marzo 2009: Liverpool-Real Madrid 4-0 (ottavi di finale di Champions League, ritorno)
  • 22 ottobre 2014: Liverpool-Real Madrid 0-3 (fase a gironi di Champions League)
  • 4 novembre 2014: Real Madrid-Liverpool 1-0 (fase a gironi di Champions League)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.