MMA, Dana White: "Khabib vs McGregor non si farà in Russia"

Il presidente UFC chiude all'ipotesi di un match stile Rocky 4 per Khabib e McGregor, che potrebbe anche venir sanzionato dalla promotion dopo i fatti di UFC 223.

Dana White e Conor McGregor in conferenza stampa

125 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dana White pensa a McGregor vs Nurmagomedov. Il presidente UFC starebbe seriamente vagliando questa ipotesi a seguito della conquista del titolo pesi leggeri da parte del russo, che si è laureato re indiscusso delle 155 libbre a UFC 223. "The Eagle" è adesso l'unico detentore della cintura sopracitata all'interno della promotion più importante al mondo nel settore delle MMA, con la vittoria su Al Iaquinta che ne ha legittimato le aspettative iridate.

💪🏼🇮🇪

A post shared by Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) on

La vittoria di Khabib Nurmagomedov a UFC 223 ha ovviamente detronizzato McGregor, che si è reso protagonista di una vergognosa aggressione nei sotterranei del Barclays Center di Brooklyn. L'ormai tristemente noto agguato al pullman dell'angolo rosso è costato a "Notorius" un fermo da parte dell'autorità, a cui si è costituito presentandosi in giudizio ed ottenendo un rinvio dell'udienza al prossimo 14 di giugno. L'irlandese, come è doveroso ricordare, si è allontanato dalle MMA da oltre un anno e mezzo ormai, con l'ultima apparizione all'interno dell'ottagono più famoso al mondo che risale a UFC 205.

Working outer strength building inner strength 🙏

A post shared by Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) on

Ciò nonostante McGregor resta comunque in pole position per il ruolo di avversario nella prima difesa titolata di Nurmagomedov, vista l'impossibilità di stipulare un match contro l'infortunato Tony Ferguson. Una ipotesi questa prospettata anche dal presidente UFC Dana White, il quale ai microfoni di TMZ ha analizzato la situazione legata all'irlandese soffermandosi anche sulle possibili sanzioni a cui quest'ultimo potrebbe andare incontro.

Se McGregor vs Khabib si farà in Russia? No. Se vuoi mettere in piedi un match importante devi necessariamente farlo a Las Vegas. Khabib combatterà sicuramente in Russia, ad un certo punto, ma non per questo incontro. Questo è un combattimento troppo, troppo grosso: ecco perché bisogna farlo a Las Vegas. Se puniremo Conor dopo quello che è successo a UFC 223? Vedremo, vedremo cosa accadrà. Prima, comunque, dovrà essere punito dalla legge.

MMA: McGregor vs Khabib si fa?

Dana White, nel suo recente intervento, non sembra aver lasciato adito a dubbi: McGregor vs Khabib si farà. Il non aver utilizzato condizionali o giri di parole ha lasciato trasparire la volontà del presidente UFC, che potrebbe rendere possibile uno degli incontri più attesi e redditizi della storia delle MMA. Nonostante le volontà di Conor, però, il match non si farà in Russia: la chiusura da parte della promotion, visti gli introiti in ballo, è stata lapidaria. Nulla da fare dunque per il combattente di Dublino, che già sognava uno scenario stile Rocky 4 in cui l'ostico forestiero si imponeva sull'amatissimo padrone di casa con tutta la platea che inveiva contro di lui.

Vota anche tu!

MMA: chi vincerebbe in un ipotetico match tra Conor McGregor e Khabib Nurmagomedov?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.