Serie A, Lazio: Immobile in lacrime, stagione finita?

L'attaccante è uscito dopo un quarto d'ora nel match contro il Torino per un problema muscolare: si teme uno stiramento al bicipite femorale della coscia destra.

685 condivisioni 0 commenti

Share

Luis Alberto lo ha lanciato, lui ha stoppato il pallone meravigliosamente e si è fermato. Ciro Immobile ha sentito una fitta improvvisa dietro la coscia destra al 14' di Torino-Lazio. Ha chiesto subito il cambio, Inzaghi ha gettato nella mischia Caicedo. L'attaccante di Torre Annunziata si è seduto in panchina ed è scoppiato a piangere, non proprio la reazione che lascia pensare a un infortunio di poco conto.

Il timore è che la stagione del bomber laziale debba concludersi anticipatamente: c'è il rischio si sia procurato uno stiramento al bicipite femorale della coscia destra. Se così fosse, Immobile salterebbe le restanti partite contro Atalanta, Crotone e Inter e non potrebbe aiutare i suoi nella corsa alla prossima Champions League.

L'entità dell'infortunio sarà stabilita dagli accertamenti strumentali a cui il giocatore si sottoporrà nella giornata di domani o al massimo mercoledì. "Non sembrano infortuni di poco conto (si è fermato anche Radu per un problema muscolare, ndr) ma sono fiducioso che possano tornare per aiutarci ancora", ha detto Inzaghi nel post-partita. Così invece il medico sociale biancoceleste, dott. Fabio Rodia, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio: 

Per una diagnosi precisa dobbiamo aspettare gli accertamenti. Immobile non ha sensazione positive, ha sentito un fastidio improvviso e acuto al bicipite femorale. Rientro con l'Inter? Un'ipotesi, anche perché Immobile ha grande forza di volontà. Ma prima di dire qualsiasi cosa aspettiamo gli esami

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.