Champions League, probabili formazioni Real Madrid-Bayern Monaco

Zidane è senza Carvajal e ha dei dubbi in attacco. I bavaresi senza numerosi titolari ma convinti di potersi giocare le proprie carte al Bernabeu.

323 condivisioni 0 commenti

di

Share

Real Madrid-Bayern Monaco è una sfida che può valere un'intera stagione. Sicuramente questo è un discorso valido per gli spagnoli allenati da Zinedine Zidane, che hanno appena visto i rivali di sempre del Barcellona festeggiare la vittoria in Coppa del Re e in campionato: a differenza dei catalani, Cristiano Ronaldo e soci sono però ancora in corsa per la vittoria della Champions League, che potrebbero conquistare per la 13esima volta nella storia.

Prima però ci sarà da superare il Bayern Monaco di Jupp Heynckes, per cui la gara di stasera ha la stessa importanza: vero che a differenza dei blancos i bavaresi hanno conquistato in scioltezza la Bundesliga (a due giornate dal termine hanno un vantaggio di ben 24 punti sullo Schalke secondo) e sono attesi dalla finale di Coppa di Germania contro l'Eintracht, ma per Ribery e compagni un'affermazione in campo continentale avrebbe tutt'altro spessore.

Servirà un'impresa, certo: Real Madrid-Bayern Monaco sarà una sfida tra due grandi squadre - basta dare un'occhiata alle probabili formazioni - e nonostante gli spagnoli partano dalla vittoria 1-2 ottenuta in Germania è più che probabile che dovranno sudare le proverbiali sette camice per avere ragione degli avversari, da canto loro più che convinti che imporsi al Bernabeu è possibile. Lo dice la gara d'andata, che ha visto i bavaresi dominare e finire con l'essere puniti dagli episodi; lo insegna, soprattutto, l'1-3 ottenuto dalla Juventus nel turno precedente, risultato che per un pelo non ha costretto CR7 e compagni a salutare anzitempo la Champions League.

Azione di gioco di Bayern Monaco-Real Madrid, andata delle semifinali di Champions League

Champions League, le probabili formazioni di Real Madrid-Bayern Monaco

Come avvenuto contro i bianconeri, contro il Bayern Monaco Zidane dovrà cambiare qualcosa in difesa, il reparto che più di tutti ha dimostrato di andare in sofferenza quando non può contare su tutti i titolari: e se contro la Juve mancava Sergio Ramos, contro i tedeschi il capitano ci sarà ma mancherà invece Dani Carvajal, terzino destro. Per ovviare a questa assenza il tecnico dei blancos inserirà al centro Nacho, tutt'altro che convincente contro la Juventus, spostando sulla fascia proprio Ramos.

Il centrocampo sarà ovviamente confermatissimo: Casemiro, Modric e Kroos sono da tempo una garanzia assoluta, e per molti critici il segreto della vittoria nella scorsa edizione della Champions League. Zidane confermerà ovviamente tutti e tre, mentre ha più di un dubbio in attacco dove mancherà Isco, infortunatosi alla spalla: chi affiancherà Cristiano Ronaldo? I nomi più indicati sembrerebbero essere quelli di Benzema e Bale, con il gallese atteso al riscatto dopo tanta panchina, ma è probabile che il tecnico francese finirà con l'affidarsi a Lucas Vazquez e Marco Asensio, apparsi decisamente in forma negli ultimi tempi.

Arjen Robben
Arjen Robben sarà uno dei grandi assenti nel Bayern che sfiderà il Real Madrid.

Il Bayern Monaco sarà privo di numerosi titolari: ai lungodegenti Neuer e Vidal si aggiungono gli infortuni che hanno colpito Boateng e Robben. Il difensore ha chiuso così la stagione, l'olandese proverà a stringere i denti fino all'ultimo ma quasi sicuramente dovrà saltare la sfida, mentre anche Alaba è acciaccato ma dovrebbe farcela.

A centrocampo, passando dal 4-4-2 al 4-3-3. Heynckes si affiderà al doppio play-maker con James Rodriguez e Thiago Alcantara, che saranno supportati da uno tra Martinez e Tolisso. In difesa spazio a Sule, in attacco fiducia in Lewandowski, che nonostante le recenti polemiche rimane il bomber principe della squadra.

Ecco di seguito le probabili formazioni di una partita che sicuramente regalerà spettacolo ed emozioni a tutti gli appassionati.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Nacho, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Vazquez, Asensio, Cristiano Ronaldo. All. Zidane

Bayern Monaco (4-3-3): Ulreich; Kimmich, Sule, Hummels, Alaba; Thiago Alcantara, Javi Martinez, James Rodriguez; Muller, Lewandowski, Ribery. All. Heynckes

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.