Liga, l’Atletico Madrid corre ancora: 1-0 all’Alaves firmato Gameiro

Un calcio di rigore per i Colchoneros regala i 3 punti agli uomini di Simeone, sempre secondi davanti al Real. Ora il ritorno con l’Arsenal in Europa League.

164 condivisioni 0 commenti

di

Share

L’Atletico Madrid è sempre più secondo in Liga, con il Real Madrid (che ha una partita in meno), dietro di 4 punti. La squadra di Simeone non molla di un centimetro: troppo importante arrivare davanti ai rivali. Ottimi i 3 punti sul campo dell’Alaves, arrivati grazie al rigore segnato da Gameiro.

Uno, di rigore, ne ha sbagliato invece Torres, quando il risultato era ancora sullo 0-0. Non ha lasciato il segno l’attaccante spagnolo, pronto a lasciare la sua squadra del cuore a fine stagione.

L’Alaves, già salvo in Liga, gioca una buona partita ma conclude poco. Abelardo alla fine si arrende. Ora viene il bello per l’Atletico: il ritorno della semifinale di Europa League contro l’Arsenal. Il Cholo vuole la finale dopo l’1-1 maturato a Londra.

Liga, Alaves - Atletico Madrid: la partita

Simeone pensa sì alla Liga, ma anche alla semifinale di ritorno d’Europa League. In attacco ecco la coppia Torres-Diego Costa. Ritmi alti, ma poche emozioni. L’occasione ghiotta del primo tempo è comunque dei Colchoneros, al 40’: Diego Costa impegna Sivera con un bel tiro. Il portiere si distende e salva i suoi.

Lo spagnolo però è nervoso: faccia a faccia con Sobrino, giallo per entrambi. Dopo aver ricevuto il fallo, l’ex Chelsea a terra rifila un pugno sul piede dell’avversario. È fatto così.

La ripresa

L’Alaves gioca bene, ma non si fa mai vedere dalle parti di Werner. Al 60’ Vitolo mette paura: destro forte che si stampa sul palo. Sivera si fa male (all’esordio in Liga), dentro Pacheco. Simeone mette energie fresche: fuori Koke e Diego Costa, entrano Gameiro e Godin. In pratica gli unici titolari nella panchina dell’Atletico.

Guidetti con il sinistro spara in porta, Werner si distende e mette in angolo: gran bella parata. Al 70’ l’Alaves paga l’ingenuità di Wakaso in area: fallo su Vitolo, calcio di rigore. Va Fernando Torres, che sbaglia. Pacheco para e niente 101esimo gol per El Nino. Ancora 0-0.

Al 77’ ecco un’altra chance: Wakaso tocca con la mano in area, secondo rigore del match. C’è Gameiro sul dischetto, che non sbaglia. 1-0 per l’Atletico Madrid. Pedraza risponde, palla fuori. Munir fa lo stesso, niente da fare. Espulso Correa nel finale. Vince l’Atletico Madrid contro un ottimo Alaves.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.