Juventus, Mandzukic operato per chiudere la ferita: out col Bologna

Brutte notizie per Allegri: il taglio sulla gamba del croato provocato da Vecino è stato suturato chirurgicamente. Probabile la sua assenza nel prossimo turno.

Mandzukic e Vecino

866 condivisioni 0 commenti

Share

Neanche il tempo di godersi la rocambolesca vittoria arrivata nel derby d'Italia contro l'Inter, che in casa Juventus bisogna già concentrarsi verso la prossima partita, che sarà l'anticipo serale della 36esima giornata di campionato col Bologna.

Oggi però è arrivata una brutta notizia per Massimiliano Allegri: contro la squadra di Donadoni, il tecnico bianconero dovrà probabilmente fare a meno di Mario Mandzukic. Il croato infatti è stato sottoposto ad un'operazione per chiudere la ferita riportata durante Inter-Juventus.

A seguito della profonda ferita lacero contusa in regione sovramalleolareinterna della caviglia destra, Mario Mandzukic è stato sottoposto a sutura chirurgica. È fortemente a rischio la presenza del giocatore per la gara di Campionato di sabato prossimo contro il Bologna.

A comunicarlo è proprio la società bianconera sul suo sito, in cui spiega che la lacerazione provocata dall'intervento di Vecino (poi punito con il cartellino rosso dall'arbitro Orsato) è stata suturata chirurgicamente. Per questo la Juventus dovrà quasi certamente fare a meno del suo numero 17 per la partita di sabato sera.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.