Bayern Monaco, tutti contro Lewandowski: "Risponda al Bernabeu"

Quando conta l'attaccante polacco non riesce a timbrare il cartellino. L'occasione sprecata con il Real Madrid pesa come un macigno.

428 condivisioni 0 commenti

di

Share

Qualcosa non va. E il problema va risolto subito. Robert Lewandowski è indubbiamente uno dei migliori attaccanti d'Europa: due anni fa ha realizzato 30 gol in Bundesliga, nella scorsa stagione si è confermato, raggiungendo nuovamente quota 30. In questa stagione, in campionato, è a quota 28. In stagione di gol ne ha segnati già 39. Ma non basta.

Perché il Bayern Monaco vuole vincere la Champions League e invece è a un passo dall'eliminazione. La sconfitta casalinga nell'andata della semifinale con il Real Madrid per 2-1 è stata molto particolare: ha dimostrato che i bavaresi non sono inferiori, ma non sono cinici come gli spagnoli.

La colpa? Anche di Lewandowski. Perché Robert, sul 2-1, ha fallito una clamorosa palla gol calciando fuori da ottima posizione. Ma soprattutto perché nelle partite a eliminazione diretta il polacco fa fatica a segnare. L'attaccante del Bayern Monaco in Champions League non segna da 4 partite di fila. Non gli era mai successo di restare così a lungo a secco in campo internazionale.

Vota anche tu!

Lewandowski è sopravvalutato?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco, critiche a Lewandowski

Nelle tre partite di quarti (andata e ritorno) e semifinale (ovviamente solo andata) non si è praticamente visto. E non è affatto un caso isolato. Nelle ultime tre stagioni Lewa fra quarti e semifinale ha segnato appena due gol, di cui uno su rigore. Troppo poco per uno come lui. Anche Heynckes è insoddisfatto, al punto che ci ha voluto parlare privatamente, come ammesso proprio dal tecnico tedesco:

Abbiamo avuto un lungo confronto. Spero risponda martedì sul campo. Deve accettare di esser criticato quando non sfrutta le palle gol.

Il problema è che Lewandowski sembra scarico, non sembra più credere nel Bayern Monaco. A febbraio ci fu il litigio con Hummels che si arrabbiò col polacco che durante la partitella si allacciava gli scarpini a gioco in corso. L'anno scorso Lewandowski se l'è presa con Ancelotti e i compagni che non lo hanno aiutato a vincere la classifica cannonieri (Aubameyang finì con un gol in più). E si continua a parlare di un suo possibile trasferimento al Real Madrid. C'è evidentemente qualcosa che non va fra il Bayern Monaco e Lewandowski, ma il problema va risolto subito. Entro martedì.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.