Serie B, risultati e classifica: l'Empoli torna in A!

L'Empoli torna in Serie A con quattro giornate di anticipo: ai toscani basta il pari con il Novara, le dirette inseguitrici cadono tutte, adesso sarà battaglia.

L'Empoli festeggia la promozione

351 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una sola stagione. Tanto è durato il purgatorio della Serie B per l'Empoli, che centra alla 38esima giornata il ritorno in Serie A: nonostante il pareggio al "Castellani" contro il Novara (1-1 con i gol del solito Caputo per i padroni di casa e di Puscas per gli ospiti) i toscani guidati da Aurelio Andreazzoli ottengono la matematica promozione in virtù dei risultati maturati sugli altri campi. Cade infatti il Frosinone, sconfitto 1-0 a Cesena, e cade anche il Palermo, che nell'anticipo di ieri era stato superato dal Venezia con un netto 3-0. Con quattro partite ancora da giocare l'Empoli si trova a quota 77 punti, +14 dal terzo posto: la Serie B è già alle spalle.

Serie B, i risultati della 38^ giornata

L'ultimo risultato che serviva ai toscani per festeggiare la promozione era un'improbabile sconfitta del Parma a Vercelli, evento che invece si verifica grazie alla rete dei piemontesi - sempre ultimi in classifica - siglata da Luca Castiglia. La lotta per il secondo posto in classifica, l'ultimo rimasto valido per la promozione diretta, si anima grazie ai numerosi passi falsi delle squadre coinvolte: vince soltanto il Bari nell'anticipo con l'Entella (1-0) e il Cittadella, che supera il Foggia 3-1 con le reti di Kouame, Schenetti e Vido.

La classifica

L'Empoli conquista la promozione, mentre per il secondo posto utile sette squadre sono separate da appena cinque punti: le ultime quattro giornate stabiliranno chi tra Parma, Palermo, Frosinone, Venezia, Bari, Perugia e Cittadella farà compagnia ai toscani e chi invece dovrà guadagnarsi la Serie A attraverso i play-off, e non saranno permessi ulteriori passi falsi. Complicata anche la situazione per quanto riguarda la zona-retrocessione: le ultime vittorie di Ternana e Pro Vercelli coinvolgono virtualmente ancora numerose squadre: dalla Cremonese in giù nessuno può dormire sonni tranquilli.

  1. Empoli 77
  2. Parma 63
  3. Palermo 63
  4. Frosinone 62
  5. Venezia 60
  6. Bari 60
  7. Perugia 58
  8. Cittadella 58
  9. Foggia 51
  10. Spezia 50
  11. Carpi 50
  12. Salernitana 47
  13. Brescia 46
  14. Pescara 45
  15. Cremonese 43
  16. Cesena 42
  17. Avellino 41
  18. Novara 41
  19. Ascoli 40
  20. Entella 40
  21. Ternana 37
  22. Pro Vercelli 37

Le partite del prossimo turno

Un giorno di riposo e poi la Serie B tornerà immediatamente in campo martedì 1° maggio con la 39^ giornata, anche se la sfida di cartello sarà l'anticipo in scena lunedì 30 aprile allo "Stadio Renzo Barbera" di Palermo, dove i padroni di casa se la vedranno con il Bari di Fabio Grosso in un vero e proprio scontro diretto valido per la promozione. Interessanti anche Parma-Ternana e Pro Vercelli-Venezia, che coinvolgono sia la lotta per la promozione che quella per non retrocedere.

  • Palermo-Bari, lunedì 30 aprile ore 20:30
  • Avellino-Cittadella, martedì 1° maggio ore 12:30
  • Brescia-Frosinone, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Carpi-Empoli, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Cremonese-Novara, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Entella-Ascoli, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Foggia-Spezia, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Parma-Ternana, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Pescara-Cesena, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Pro Vercelli-Venezia, martedì 1° maggio ore 15:00
  • Perugia-Salernitana, martedì 1° maggio ore 18:00

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.