Rassegna stampa 28 aprile, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli dei quotidiani di oggi si dividono fra l'attesa di Inter-Juventus di questa sera e l'annuncio di Iniesta che dà l'addio al Barcellona.

La rassegna stampa

59 condivisioni 0 commenti

di

Share

Con oggi si apre un fine settimana che potrebbe essere storico per il calcio italiano ed europeo. Innanzitutto questa sera è in programma il derby d'Italia fra Inter e Juventus che potrebbe essere decisivo sia per la lotta Scudetto che per la corsa ad un posto in Champions League.

Entrambe le squadre infatti hanno disperato bisogno di vincere per avvicinarsi al rispettivo obiettivo: per i bianconeri quello di tenere dietro in classifica il Napoli, mentre la squadra di Spalletti vuole entrare nuovamente nelle prime quattro posizioni.

Il campionato è uno degli argomenti principali sui giornali protagonisti della nostra rassegna stampa, dove però trova tantissimo spazio l'annuncio di Andrés Iniesta che ieri pomeriggio ha comunicato che a fine stagione lascerà il Barcellona dopo 22 anni in Catalogna.

Rassegna stampa, prima pagina della Gazzetta dello Sport: "Solo vincere"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport è ovviamente dedicata all'attesissima sfida di stasera fra Inter e Juventus. I bianconeri cercheranno di mantenere il punto di vantaggio sul Napoli mentre i nerazzurri vogliono avvicinarsi alla Champions League.

la Gazzetta dello Sport
La prima pagina della Gazzetta dello Sport

Corriere dello Sport: "Kolossal Scudetto"

Anche il Corriere dello Sport dedica la sua apertura al derby d'Italia in programma a San Siro questa sera: la sfida fra nerazzurri e bianconeri potrebbe decidere la lotta Scudetto, con il Napoli che spera in un altro stop dei campioni d'Italia in carica.

Il Corriere dello Sport
La prima pagina del Corriere dello Sport

Tuttosport: "Vinciamo per lui"

L'ultimo quotidiano italiano della nostra rassegna stampa è Tuttosport: il giornale sportivo torinese apre ovviamente su Inter-Juventus di questa sera, partita che potrebbe essere lo snodo fondamentale nella lotta per la vittoria in campionato.

La prima di Tuttosport
La prima pagina di Tuttosport

L'Equipe: "Eyraud accuse"

Iniziamo a guardare le prime pagine dei giornali stranieri con il francese l'Equipe. Il titolo principale è dedicato alle dichiarazioni di Jacques-Henri Eyraud, presidente dell'Olympique Marsiglia, che ha polemizzato sulle decisioni della commissione disciplinare dopo la rissa vista nella partita col Lione.

L'Equipe
La prima pagina dell'Equipe

As: "El placer ha sido nuestro"

Il primo giornale spagnolo della rassegna stampa odierna è il madrileno As, che divide la propria prima pagina fra la presentazione della sfida del Real Madrid (stasera impegnato col Leganés) e l'addio di Iniesta al Barcellona.

La prima di As
La prima pagina di As

Sport: "Irrepetible"

L'apertura di Sport è dedicata ad Andrés Iniesta, che ieri pomeriggio in una conferenza stampa ha annunciato il suo addio al Barcellona. Dopo l'estate, il centrocampista spagnolo andrà a giocare nel campionato cinese.

La prima di Sport
La prima pagina di Sport

Il Mundo Deportivo esalta Iniesta

Anche il Mundo Deportivo celebra Iniesta, che dal prossimo anno non sarà più un giocatore del Barcellona. Il centrocampista della Nazionale spagnola vincendo la Liga alzerebbe il 32esimo trofeo con la maglia del club catalano.

Il Mundo Deportivo
La prima pagina del Mundo Deportivo

Marca: "En un lugar de la Mancha..."

Persino Marca dedica sulla sua prima pagina un titolo ad Iniesta che lascia la Liga. Spazio anche al Real Madrid che in attesa del ritorno di Champions League col Bayern Monaco affronterà in casa il Leganés.

La prima di Marca
La prima pagina di Marca

A Bola parla di Ricardinho

L'apertura del quotidiano portoghese la Bola è dedicata alla stella del calcio a 5 Ricardinho. L'uomo considerato il miglior giocatore del mondo ha ricevuto un'offerta dallo Sporting che gli darebbe 5 milioni in 4 anni.

La Bola
La prima pagina della Bola

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.