Italia, Ancelotti rifiuta il ruolo di ct: ha l'accordo con un club

L'ex allenatore del Bayern Monaco ha detto no alla proposta della Federcalcio italiana: si è già accordato con un club.

850 condivisioni 0 commenti

Share

Non sarà Carlo Ancelotti il prossimo ct dell'Italia. L'ex allenatore del Milan, sotto contratto con il Bayern Monaco fino a giugno 2018, ha infatti trovato un accordo economico con un club. Lo riporta Sky Sport.

A nulla sono quindi serviti gli sforzi dei vertici della FIGC, Costacurta e Fabbricini in primis, alla fine Ancelotti ha rifiutato la panchina azzurra per scegliere ancora un club. Che potrebbe essere uno tra PSG e Arsenal, che saluteranno rispettivamente Emery e Wenger. 

Scartato Ancelotti, ora in pole balza Roberto Mancini, attuale allenatore dello Zenit. L'ufficialità dovrebbe arrivare entro il 20 maggio come dichiarato dal vice commissario della Federcalcio, Alessandro Costacurta. Entro quella data il nome del nuovo commissario tecnico dell'Italia dovrebbe essere svelato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.