Guardiola: "Grazie Iniesta, mi hai aiutato a capire il calcio"

Le parole del manager del Manchester City sul centrocampista spagnolo.

2k condivisioni 0 commenti

Share

Lo ha allenato al Barcellona dal 2008 al 2012 e anche grazie a lui alla guida dei blaugrana ha vinto 3 Liga, 2 Coppe di Spagna, 3 Supercoppe di Spagna, 2 Champions League, 2 Supercopp europee e 3 Mondiali per Club.

Quello tra Pep Guardiola e Andrès Iniesta non è semplicemente un rapporto tra allenatore e giocatore. Il legame che li unisce supera il campo di calcio, valica il prato verde. Non a caso il manager del Manchester City in questi giorni ha provato a convincerlo a venire in Premier League. 

Ma Don Andrés è stato chiaro, la prossima squadra in cui giocherà non sarà europea: non potrebbe farcela a competere con il suo Barcellona il club che per 22 anni ha difeso e fatto gioire. 

La storia del Barcellona - ha dichiarato Guardiola in conferenza - degli ultimo 20 anni sarebbe stata un'altra senza Andrés Iniesta. Posso dirgli solamente grazie, lui mi ha aiutato tanto. La gente crede che siano solo gli allenatori a insegnare qualcosa ai giocatori, ma in alcuni casi succede il contrario. Iniesta mi ha aiutato a capire il calcio, mi bastava guardarlo in campo per imparare qualcosa di nuovo

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.