Guardiola: "Grazie Iniesta, mi hai aiutato a capire il calcio"

Le parole del manager del Manchester City sul centrocampista spagnolo.

2k condivisioni 0 commenti

Share

Lo ha allenato al Barcellona dal 2008 al 2012 e anche grazie a lui alla guida dei blaugrana ha vinto 3 Liga, 2 Coppe di Spagna, 3 Supercoppe di Spagna, 2 Champions League, 2 Supercopp europee e 3 Mondiali per Club.

Quello tra Pep Guardiola e Andrès Iniesta non è semplicemente un rapporto tra allenatore e giocatore. Il legame che li unisce supera il campo di calcio, valica il prato verde. Non a caso il manager del Manchester City in questi giorni ha provato a convincerlo a venire in Premier League. 

Ma Don Andrés è stato chiaro, la prossima squadra in cui giocherà non sarà europea: non potrebbe farcela a competere con il suo Barcellona il club che per 22 anni ha difeso e fatto gioire. 

La storia del Barcellona - ha dichiarato Guardiola in conferenza - degli ultimo 20 anni sarebbe stata un'altra senza Andrés Iniesta. Posso dirgli solamente grazie, lui mi ha aiutato tanto. La gente crede che siano solo gli allenatori a insegnare qualcosa ai giocatori, ma in alcuni casi succede il contrario. Iniesta mi ha aiutato a capire il calcio, mi bastava guardarlo in campo per imparare qualcosa di nuovo

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.