FIFA 18, Salah contro EA: "Fatta tanta palestra, aumentate il fisico"

Il PFA Player of the Year 2018 scherza con la software house, lamentandosi per le statistiche sul fisico. Intanto fuori la prima infornata di TOTS.

Mohamed Salah ironizza sulla sua carta POTY

962 condivisioni 0 commenti

di

Share

Mohamed Salah non è ancora soddisfatto della sua stagione. Si scherza, ovviamente: l'attaccante egiziano, impostosi come top player dal valore assoluto al Liverpool grazie ai 43 gol siglati in 47 presenze, ha punzecchiato ironicamente EA Sports. Il perché? Semplice, in realtà. La carta PFA Player of the Year inclusa in FIFA 18 non è di suo gradimento, in virtù di una statistica sul fisico troppo bassa.

L'82 riservatogli dalla software house statunitense non quantificherebbe a sufficienza il gran lavoro fatto in palestra dal suo arrivo nel Merseyside. Il tutto, ovviamente, è stato reso pubblico sui social attraverso un video all'insegna dell'ironia, con Salah che ha scherzato sulla vicenda nel corso della premiazione come giocatore dell'anno. L'attaccante del Liverpool è stato e continua ad essere uno dei giocatori più influenti di FIFA 18, con il titolo calcistico che gli ha dedicato ben 11 carte su Ultimate Team, di cui due oro raro.

Salah lampada
Mohamed Salah è divenuto un vero e proprio idolo in Egitto, al punto tale da dedicargli anche una lampada per il Ramadan.

Carte che diventeranno sicuramente 12 non appena verrà rilasciato il Team of the Season di Premier League, dove c'è da aspettarsi un Salah che si ergerà a punta di diamante della rosa. E chissà che le ultime sfide non possano riservargli anche ulteriori versioni IF o MOTM, con quest'ultime che però dipenderanno dalle performance e dalle reti che l'ex Chelsea e Basilea offrirà di qui alla fine della stagione.

FIFA 18: fuori il primo Team of the Season

L'ormai prossimo arrivo del mese di maggio introduce tutti i videogiocatori in un periodo attesissimo, vale a dire quello dell'uscita dei Teams of the Season. Come da tradizione, infatti, anche FIFA 18 godrà dei TOTS dedicati ai vari campionati presenti nel titolo, con EA che ha già rilasciato una squadra speciale votata dalla community.

Si tratta del cosiddetto "Most consistent but never In Form Team", ed è composto da quei giocatori utilizzati dalla stragrande maggioranza del pubblico che mai hanno beneficiato della versione IF nell'annata corrente. Tanta Serie A all'interno della suddetta rosa, con Alisson, Chiellini, Hamsik e Papu Gomez - senza contare l'ex Samp Fernando, oggi allo Spartak Mosca - assoluti protagonisti in una squadra che vanta anche pezzi da novanta quali Oblak, Piqué e Javi Martnez.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.