Liga, il Siviglia perde 2-1 col Levante: Montella rischia l'esonero

L'Aeroplanino non vince in campionato da 7 partite nelle quali ha conquistato appena 3 punti: esonero a un passo e qualificazione europea a rischio per gli andalusi.

299 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Siviglia è in caduta libera e dopo anni di grandi soddisfazioni (dalle tre Europa League vinte di fila alla qualificazione contro il Manchester United agli ottavi della Champions League di questa stagione) rischia incredibilmente di non riuscire a qualificarsi per le competizioni europee nella prossima stagione.

Per questo, dopo 7 risultati negativi di fila (appena 3 punti conquistati) e la finale di Coppa del Re persa 5-0 contro il Barcellona, il Siviglia aveva bisogno di rilanciarsi, anche per allontanare Getafe e Girona che puntano al settimo posto dei biancorossi. Ma non è andata così.

La panchina di Montella ha traballato per tutta la settimana, dopo la sconfitta di oggi potrebbe definitivamente saltare. Nell'anticipo della 35esima giornata della Liga il Siviglia perde 2-1 in casa del Levante. Decidono i gol di Roger all'11 e Morales al 74'. Inutile la rete di Fernandez al 15'. Il sostituto dell'Aeroplanino potrebbe essere Caparros. 

Liga, Levante-Siviglia 2-1: la gara

Il Levante comincia subito forte per cercare quei punti necessari per ottenere la matematica salvezza. Già all'11' è Roger a sbloccare la partita: dopo un'ottima azione personale di Morales sulla destra, un rimpallo con Mercado favorisce Roger che da due passi fa 1-0. Il Siviglia però reagisce immediatamente e trova il pareggio con Fernandez: servito da Banega al limite dell'area di rigore, è bravo a girarsi e a scagliare un potente tiro verso la porta avversaria che si infila sotto l'incrocio. Il Levante abbassa il ritmo e il Siviglia non riesce a prendere in mano il pallino del gioco. Vazquez al 29' calcia fuori, al 42' è Fernandez a mancare la porta di testa.

Il Levante raddoppia, Montella rischia: la ripresa

Nel secondo tempo il Levante alza nuovamente il ritmo e mette in difficoltà il Siviglia: già al 48' Morales può portare i padroni di casa in vantaggio, ma spara addosso a Soria. L'esterno del Levante ci riprova al 65', ma questa volta la sua conclusione esce di poco. Al terzo tentativo però il gol arriva: su lancio lungo di Lukic, Morales si infila dietro le spalle dei difensori e trafigge Soria in uscita. Al 74' il risultato è quindi di 2-1. Il Siviglia non reagisce e perde quasi senza accorgersene. Domenica una fra Getafe e Girona (scontro diretto) scavalcherà il Siviglia che si ritroverà quindi all'ottavo posto. E probabilmente con un altro allenatore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.