MMA, Nick Newell ha la possibilità di entrare in UFC?

Chi è Nick Newell, fighter ex campione WSOF nato con un'amputazione congenita e che rischia adesso di entrare in UFC?

MMA, Nick Newell in gabbia

360 condivisioni 1 commento

di

Share

Nick Newell (14-1), detto Notorious come l'ex campione UFC Conor McGregor, è un fighter americano nato con un'amputazione congenita al braccio sinistro che termina appena sotto al suo gomito. Nick, al di là della grave menomazione fisica, è un fighter di MMA straordinario, capace di vincere il titolo dei pesi leggeri in XFC e contendersi quello WSOF, adesso PFL, Professional Fighters League.

L'unica sconfitta in carriera subita da Nick arriva nientemeno che dal forte Justin Gaethje, che conservò il titolo WSOF grazie a un TKO nel corso del secondo round in occasione di WSOF 11, nel luglio 2014, infrangendo il secondo sogno iridato di Newell. Che ha messo a segno ben 14 vittorie in carriera ed ha fatto più volte di necessità virtù. Grazie al suo difetto congenito infatti, una volta chiusa la sua rear-naked choke sul braccio, l'apertura risulta quasi impossibile per gli avversari, non potendo attuare il wrist control, ovvero il controllo del polso.

Fighter classe 1986, si era ritirato nel 2015 ma è tornato a competere proprio quest'anno a Legacy Fighting Alliance, dimostrando ancora una volta il proprio valore vincendo contro Sonny Luque grazie a una face crank. Più volte sotto gli occhi di UFC, Nick adesso è davvero ad un passo dalla più importante promotion di MMA al mondo. Il presidente Dana White infatti ha offerto a Newell un match al suo Tuesday Night Contender Series quest'estate. In palio, il contratto UFC.

MMA, Nick Newell potrebbe approdare presto in UFC

Brett Okamoto di ESPN è stato il primo a divulgare la notizia. 

Voglio ringraziare Dana White, Sean Shelby e Mick Maynard - ha detto Newell ad Ariel Helwani di MMA Fighting - per aver creduto in me e per avermi offerto questa possibilità. Devo presentarmi lì e dimostrare. Sono grato per l'opportunità.

Newell è un fighter professionista dal 2009. Non ha mai nascosto la voglia di approdare in UFC e il tweet sopra lo conferma.

Chiunque non sia un troll di internet vuole vedermi in UFC.

Il nativo del Connecticut ha all'attivo 11 finalizzazioni in 14 vittorie in carriera. Non esattamente l'ultimo arrivato. Sarebbe un grave errore per qualunque fighter professionista sottovalutare Newell a causa della sua menomazione fisica: l'americano ha molti assi da giocare ed è capace di mettere in difficoltà fighter levigati. 

Voglio - ha aggiunto Ali Abdelaziz, manager di Newell - ringraziare Dana White. Sta rendendo possibile un sogno durato 20 anni, uno dei più grandi sogni di Nick. Sono molto grato. Sono cose come queste che mi ricordano l'importanza dell'umiltà. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.