Serie A, SPAL: il ds attacca, Borriello si difende su Instagram

Botta e risposta tra il ds Vagnati e l'attaccante.

Referto Borriello

544 condivisioni 0 commenti

Share

Se la SPAL dovesse riuscire nell'impresa di salvarsi, non sarebbe sicuramente merito di Marco Borriello. L'attaccante classe 1982 ha segnato appena 1 gol in 16 presenze stagionali e non si vede in campo dal 23 dicembre (dal 2-2 contro il Torino). Colpa di un infortunio al polpaccio che non riesce proprio a smaltire. 

Eppure il direttore sportivo Davide Vagnati non nasconde il suo malumore per un'assenza così prolungata. Durante una cena organizzata dal Centro di Coordinamento SPAL Clubs, il dirigente non ha fatto giri di parole e ha attaccato il giocatore:

Non parlo di Borriello, penso a chi sta faticando per questa maglia nel tentativo di raggiungere la salvezza. Penso a chi gioca 95 minuti ogni weekend, a chi viene allo stadio per sostenere la squadra anche se non può giocare. Se Borriello deciderà di aiutarci bene, in caso contrario faremo a meno di lui come abbiamo fatto fino ad oggi

Borriello risponde al ds Vagnati

Non si è fatta attendere la risposta di Borriello che su Instagram ha postato la foto del referto medico che certifica il suo infortunio al polpaccio:

Ci tengo a fare chiarezza e a evitare strumentalizzazioni. Vi mostro l'ultima risonanza magnetica che certifica il mio infortunio dal lontano dicembre

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.