Champions League, pagelle di Bayern Monaco-Real Madrid: Ribery sprecone

Molto bene Kimmich e Marcelo, Ribery si divora tre palle gol colossali. Lewandowski troppo spento, Navas indeciso.

1k condivisioni 1 commento

di

Share

Il Bayern Monaco gioca meglio ma alla fine perde. Il Real Madrid vince 2-1 in casa dei campioni di Germania, proprio come successo ai quarti dell'anno scorso. In questo caso però la squadra di Heynckes è stata tradita dai propri "vecchietti". Franck Ribery si è divorato tre palle gol, Rafinha ha lanciato Asensio in porta per il 2-1.

Il Real Madrid è così a un passo dalla terza finale di fila in Champions League (ha vinto le ultime due edizioni). Prestazione molto solida degli spagnoli che hanno fatto densità e hanno pensato prevalentemente a difendersi, sfruttando poi cinicamente le palle gol create. Il Bayern Monaco meritava di più, ma sotto porta non è stato abbastanza lucido.

Nel Real Madrid bene in particolare i difensori e Casemiro, non si è invece visto molto Cristiano Ronaldo che pure ha segnato nell'unica occasione che ha avuto (gol poi annullato perché il portoghese ha controllato la palla col braccio). Il discorso qualificazione, per quel che si è visto in campo, resta aperto, ma per il Bayern Monaco sarà difficilissimo realizzare il sogno del Triplete.

I giocatori del Real Madrid esultano dopo il gol del 2-1
I giocatori del Real Madrid esultano dopo il gol del 2-1

Champions League, Bayern Monaco-Real Madrid: le pagelle

Bayern Monaco (4-1-4-1): Ulreich 6; Kimmich 7, Boateng 6 (dal 34' Sule 6), Hummels 6.5, Rafinha 4,5; Javi Martinez 6 (dal 75' Tolisso 6); Robben sv (Thiago Alcantara 6), Muller 5,5, James Rodriguez 6, Ribery 5; Lewandowski 5. All. Heynckes 6.

Real Madrid (4-3-3): Keylor Navas 5,5; Carvajal 6,5 (dal 67' Benzema 6,5), Varane 6, Sergio Ramos 6, Marcelo 7; Modric 6,5, Casemiro 6,5 (dall'83' Kovacic sv), Kroos 6; Isco 6 (dal 46' Asensio 6,5), Cristiano Ronaldo 6, Lucas Vazquez 6. All. Zidane 7.

I migliori

Marcelo 7

Fa girare la partita con il gol dell'1-1. Fino a quel momento, infatti, il Bayern Monaco era sembrato quasi in controllo. Un tiro secco, a incrociare, dal limite dell'area a pochi secondi dalla fine del primo tempo che ha tolto il fiato ai tifosi bavaresi e ha tolto parecchia pressione ai giocatori del Real Madrid. Semplicemente decisivo.

Marcelo esulta dopo il gol
Marcelo esulta dopo il gol

Kimmich 7

Bravo in fase difensiva, sorprende il Real Madrid con un assolo non da lui con cui sblocca il risultato. Percorre la fascia decine di volte, dimostrando ancora una volta di avere grande personalità. Ne ha perfino di più di alcuni suoi compagni ben più esperti di lui.

Kimmich esulta dopo il gol
Kimmich esulta dopo il gol

I peggiori

Rafinha 4,5

In realtà oggi non avrebbe dovuto giocare, ma Heynckes lo ha dovuto mettere a causa del forfait di Alaba. Dimostra di non essere assolutamente all'altezza con un errore inaccettabile a questi livelli (passaggio in orizzontale con la difesa scoperta) che permette al Real di segnare il pesantissimo gol del 2-1. Il suo errore può valere la qualificazione.

Rafinha su Kovacic
Rafinha su Kovacic

Lewandowski 5

Sembra un corpo estraneo al Bayern Monaco. Mai coinvolto nella costruzione del gioco, spreca un paio di occasioni che andavano sfruttate meglio. I bavaresi a dicembre hanno comprato Wagner su sua richiesta, in modo che durante l'anno potesse tirare il fiato e arrivare più fresco a sfide come questa. Per questo la sua serataccia non ha scusanti.

Robert Lewandowski dolorante
Robert Lewandowski dolorante

Ribery 5

Dispiace punirlo perché è il più propositivo fra i giocatori del Bayern Monaco, ma sbaglia tre occasioni clamorose. Una sull'1-0, quando scivola di fronte a Navas, altre due con gli spagnoli già in vantaggio, sparando in entrambe le occasioni sul portiere avversario. Doveva fare meglio. Anche sui cross.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.